Liechtenstein - Italia 0-5, azzurri a valanga: Immobile e Acerbi a riposo

16.10.2019 07:20 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Liechtenstein - Italia 0-5, azzurri a valanga: Immobile e Acerbi a riposo

L'Italia vince ancora e fa 8 su 8 nel girone di qualificazione ad Euro 2020. Sono nove invece le vittorie consecutive di Mancini, che eguaglia il record di Vittorio Pozzo, seppur con i dovuti paragoni. Gli azzurri, già sicuri del primo posto, si assicurano anche il decimo posto nel ranking, un risultato che permetterà all'Italia di essere testa di serie nel sorteggio. Contro il modesto Liechtenstein termina 5-0 grazie alle reti di Bernardeschi, Romagnoli, El Shaarawy e la doppietta di Belotti. A riposo i due laziali Acerbi e Immobile, titolari all'Olimpico contro la Grecia.

8a giornata Gruppo J, qualificazioni Euro 2020

15 ottobre 2019, stadio Rheinpark di Vaduz

Liechtenstein - Italia 0-5 (2' Bernardeschi, 70' Belotti, 77' Romagnoli, 83' El Shaarawy, 92' Belotti)

Le formazioni ufficiali

LIECHTENSTEIN (4-1-4-1) - Buchel; Rechsteiner, Kaufmann, Hofer, Goppel; Buchel; Yildiz, Polverino, Hasler, Salanovic; Gubser. Ct.: Kolvidsson

ITALIA (4-3-3) - Sirigu; Di Lorenzo, Romagnoli, Mancini, Biraghi (88' Bonucci); Verratti, Cristante, Zaniolo (63' El Shaarawy); Bernardeschi (73' Tonali), Belotti, Grifo. A disp.: Gollini, Meret, Acerbi, Izzo, Spinazzola, Barella, Jorginho, Insigne, Immobile. Ct.: Roberto Mancini

Arbitro: Andris Treimanis (Lettonia)

FINE SECONDO TEMPO

93' - Triplice fischio dell'arbitro, termina qui il match fra Liechtenstein e Italia. 

92' - GOOOOOOOOLLLLLLL! Doppietta del Gallo Belotti sull'assist di Di Lorenzo. 

88' - Fuori Biraghi e dentro Bonucci. Questo l'ultimo cambio di Mancini. 

84' - Giallo per Tonali, che ferma Hasler allargando il braccio. 

83' - GOOOOOOOOLLL! Poker azzurro con El Shaarawy, pescato in area da Cristante. Un gioco da ragazzi per l'ex Milan appoggiarla in rete. 

77' - GOOOOOOOOOLLL! E sono 3. L'Italia mette in cassaforte la gara segnando ancora con Romagnoli, bravo di testa a raccogliere un cross di El Shaarawy. 

73' - Secondo cambio per Mancini, è il momento dell'esordio in azzurro di Tonali. Prende il posto di Bernardeschi. 

70' - GOOOOOOOOOLLLL! Raddoppia l'Italia con Belotti. L'attaccante del Torino stacca più in alto di tutti e indirizza il pallone verso la porta battendo Buchel. Nell'esultanza il Gallo corre in panchina ad abbracciare l'amico Ciro Immobile. 

65' - Grandissima azione di Salanovic che poi con un tiro a giro prova a cercare l'angolo più lontano. Sirigu gli dice ancora di no con un grandissimo intervento. 

63' - Primo cambio per Mancini: fuori Zaniolo e dentro El Shaarawy. 

54' - Occasione per Zaniolo che a due passi dalla porta si fa murare la conclusione da Yildiz.

49' - Belotti atterrato in area. L'arbitro non concede un rigore solare agli azzurri. 

48' - Si scaldano Tonali ed El Shaarawy.

46' - Comincia la seconda frazione, stavolta batte l'Italia. 

INIZIO SECONDO TEMPO 

FINE PRIMO TEMPO

45'+2 - Termina la prima frazione. 

45' - Due minuti di recupero. 

44' - Brutta caduta sulla spalla di Zaniolo. Il calciatore momentaneamente fuori per ricevere le cure dello staff medico.

42' - Sempre Salanovic, stavolta con una conclusione insidiosa dal limite. Lui l'unico del Liechtenstein a provarci. Sirigu con una parata plastica mette in corner. 

34' - Difesa del Liechtenstein chiusa nella propria metà campo, l'Italia ci prova con qualche conclusione dalla distanza. 

27' - Tanto possesso palla e fraseggi fra i calciatori dell'Italia, imprecisi però nell'ultimo passaggio. 

20' - Dopo un inizio scoppiettante, la partita sembra essersi assestata su un ritmo più lento.

14' - Ancora Bernardeschi pericoloso con una conclusione al volo dal limite dell'area. Para Buchel. 

11' - Sembra essersi ripreso Belotti. Solo spavento per l'attaccante del Torino. 

7' - Brutto colpo subito da Belotti: Mancini manda subito a scaldare Immobile e Insigne. 

5' - Ancora Salanovic pericoloso. Sirigu in due tempi gli dice di no. 

2' - GOOOOOOOLLLLL! La sblocca subito l'Italia. Ripartenza veloce di Biraghi che mette al centro premiando l'inserimento di Bernardeschi. Piattone e palla nell'angolino. 

2' - Prima occasione per il Liechtenstein. Salanovic si fa parare la conclusione da Sirigu. 

1' - Partiti!

Aggiornamento ore 20.40 - Squadre in campo, è il momento degli inni nazionali. 

PRIMO TEMPO - Dopo la vittoria per 2-0 nei confronti della Grecia che ha regalato la matematica qualificazione a Euro 2020, l'Italia di Roberto Mancini affronta il Liechtenstein. Partita sulla carta abbordabile, nei tre precedenti gli azzurri hanno sempre vinto segnando almeno quattro gol e senza mai subirne. Mancini, dopo aver per la prima volta ottenuto la qualificazione con tre turni di anticipo, proverà oggi ad eguagliare il record di 9 successi consecutivi di Vittorio Pozzo. I laziali Immobile e Acerbi partono dalla panchina. 


Pubblicato il giorno 15/10/2019 alle ore 19.45