Ricorso Lazio dopo la chiusura della Nord: arriva la decisione

08.01.2023 07:22 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Ricorso Lazio dopo la chiusura della Nord: arriva la decisione
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

La Corte Sportiva d'Appello ha respinto il ricorso della Lazio in merito alla chiusura del settore Curva Nord per la partita di Serie A contro l'Empoli in programma domenica 8 gennaio allo Stadio Olimpico.

Il settore era stato squalificato a seguito dei cori di discriminazione razziale partiti dal settore ospiti e indirizzati ai calciatori Umtiti e Banda durante la partita Lecce-Lazio di mercoledì 4 gennaio, segnalati dal referto arbitrale e dalle relazioni dei collaboratori della Procura Federale.

Ecco il dispositivo completo: 

"LA CORTE SPORTIVA D’APPELLO NAZIONALE SEZIONE I composta dai Sigg.ri: Umberto Maiello – Vice Presidente Lorenzo Attolico – Componente Michele Messina - Componente (relatore) Franco Granato - Rappresentante A.I.A. nell’udienza fissata il 7 gennaio 2023, tenutasi in videoconferenza, a seguito del reclamo con procedimento d’urgenza numero 132/CSA/2022-2023, proposto dalla società S.S. Lazio S.p.A. in data 6.1.2023, avverso la sanzione dell’obbligo di disputare una gara con il settore denominato “curva nord” dello stadio Olimpico di Roma privo di spettatori, in relazione alla gara Lecce/Lazio del 4.1.2023; udito l’Avv. Gian Michele Gentile per la reclamante; ha pronunciato il seguente DISPOSITIVO Respinge il reclamo in epigrafe. Dispone la comunicazione alla parte con PEC".

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 7/01