Uefa, la deadline potrebbe slittare oltre il 3 agosto: cambia il calendario europeo?

La scadenza del 3 agosto per la conclusione dei campionati potrebbe slittare, con inevitabili conseguenze sul calendario europeo.
16.05.2020 07:30 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Uefa, la deadline potrebbe slittare oltre il 3 agosto: cambia il calendario europeo?

Sono giorni decisivi per il futuro del calcio internazionale. La deadline fissata dalla UEFA per la presentazione di un piano di ripartenza sarà spostata più avanti. Ne è un segnale il prossimo incontro dell'esecutivo UEFA, originariamente fissato per il 27 maggio e slittato a metà giugno: dovrebbe tenersi intorno al 17-18 del mese. L'obiettivo è finire i campionati, e le ultime dichiarazioni di Ceferin ne sono la conferma. La scadenza fissata per il 3 agosto potrebbe essere portata più avanti, con ovvie conseguenze sulle gare di Europa League e Champions League. Non è da escludere, riporta Tuttomercatoweb, che i quarti possano giocarsi in gara unica e che le semifinali e la finale abbiano la stessa sede, per accorciare i tempi. Potrebbero cambiare anche i turni preliminari delle due competizioni, che potrebbero giocarsi in gara secca

Lecce, Sticchi Damiani: "Lavoriamo sul protocollo. Siamo pronti, ma i tempi sono stretti"

Mazzoleni: "Noi arbitri ci adegueremo alle linee guida. Diamo fiducia al calcio"

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 15/05 alle ore 22:30