Barcellona, arrestato l'ex presidente Bartomeu: perquisizione in sede

L'ex presidente del Barcellona è stato arrestato questa mattina nell'ambito del processo relativo al BarcaGate. I Mossos stanno perquisendo la sede del club
01.03.2021 12:45 di Jessica Reatini Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Barcellona, arrestato l'ex presidente Bartomeu: perquisizione in sede

AGGIORNAMENTO 12:45 - L'arresto dell'ex presidente blaugrana ha procurato un danno d'immagine non indifferente al club spagnolo che si è visto arrivare i Mossos d'Esquadra in sede per dei controlli. Il corpo di polizia ha infatti annunciato su Twitter una perquisizione in atto per i reati di natura economica e amministrativa. Oltre a Bartomeu, sarebbe implicato anche l'amministratore delegato Grau.

Terremoto in casa Barcellona. Questa mattina infatti la polizia avrebbe fatto irruzione negli uffici del club catalano. Come riporta la radio Cadena Ser l'inchiesta riguarda il cosiddetto BarcaGate ovvero la società a libro paga dell'ex presidente Bartomeu ingaggiata per "screditare" via social tutti coloro che fossero contrari alla linea della società. Il tutto sarebbe terminato con l'arresto di Josep Maria Bartomeu, ex presidente del club, insieme a quelli del Ceo Oscar Grau e del legale Roman Gomez Ponti

Trentalange: "Il rigore per il Milan contro la Roma? Ecco perché è stato giusto darlo..."

Torino decimato dal Covid: ecco i giocatori disponibili per la Lazio

TORNA ALLA HOME PAGE