Codacons: "Juventus in B se ha truccato l'esame di Luis Suarez"

Dura presa di posizione del Codacons in merito alle presunte responsabilità del Codacons nell'ambito del caso Luis Suarez
25.09.2020 19:41 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Jessica Reatini
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Codacons: "Juventus in B se ha truccato l'esame di Luis Suarez"

Il caso Luis Suarez e l'esame sostenuto all'Università pre Stranieri di Perugia per ottenere il passaporto italiano ha alzato un vero e proprio polverone. In merito, sulla questione, si è espresso anche il Codacons: "Se verrà confermato il coinvolgimento diretto del club bianconero, finalizzato a truccare l'esame per la cittadinanza italiana del calciatore Luis Suarez, è necessario che la F.IG.C. sanzioni duramente il club bianconero, in quanto ne va della regolarità del campionato italiano di Serie A". Queste le parole del presidente del Codacons, Marco Donzelli, secondo cui "con tutti gli interessi, anche economici, che ci sono in gioco il presunto tentativo del club bianconero di assicurarsi uno degli attaccanti più forti d'Europa, truccando un esame, deve essere sanzionato con decisione. Per questo motivo, a norma dell'articolo 32 del Codice di Giustizia Sportiva, chiediamo la retrocessione della Juventus". 

Torna alla Home Page

Lazio, Hoedt sbarca a Roma: "Felice di essere tornato"

Lazio, Reina: "Qui per giocare. E con Strakosha..."