Immobile vince la Scarpa d'Oro: è il terzo italiano a riuscirci

L'attaccante biancoceleste entra nella storia del campionato italiano e del calcio europeo vincendo l'edizione numero 48 del Premio.
02.08.2020 06:30 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lazio Page
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Immobile vince la Scarpa d'Oro: è il terzo italiano a riuscirci

Ciro Immobile vince la Scarpa d’Oro 2020, edizione numero 48 del Premio. È il terzo italiano a riuscirci e il terzo giocatore della Serie A dopo Toni (Fiorentina) nel 2006 e Totti (Roma) nel 2007). Un traguardo storico per il centravanti della Lazio che, grazie alla mancata convocazione di Cristiano Ronaldo per l'ultima partita contro la Roma, si è ufficialmente preso il Premio e lo scettro di capocannoniere della Serie A. Ora a Napoli contro Gattuso può puntare l'ultimo step: il record di 36 gol di Higuain. 

I RECORD DI IMMOBILE - Ciro è il primo vincitore della Scarpa d’Oro non appartenente a squadre di Liga o Premier dal 2008: 2008 Ronaldo, 2009 Forlan, 2010 Messi, 2011 Ronaldo, 2012 Messi, 2013 Messi, 2014 Ronaldo e Suarez, 2015 Ronaldo, 2016 Suarez, 2017 Messi, 2018 Messi, 2019 Messi, 2020 Immobile. Tra i giocatori della Lazio che nel tempo si sono piazzati, Immobile è quello che ha fatto meglio, arrivando primo: 35° Lopez 2003 (15 gol), 21° Salas 2000 (12 gol), 17° Vieri 1999 (12 gol), 12° Salas 1999 (15 gol), 4° Immobile 2018 (29 gol), 2° Crespo 2001 (26 gol), 1° Immobile 2020 (35 gol con una gara ancora da giocare). Infine, Immobile è il primo giocatore della storia della Serie A a vincere il titolo di capocannoniere per 3 volte (Torino 2014, Lazio 2018 e 2020) con due squadre diverse. In precedenza solo altri due calciatori erano stati capocannonieri con due squadre diverse (Toni con la Fiorentina nel 2006 e con il Verona nel 2015 e Ibrahimovic con l’Inter nel 2009 e con il Milan nel 2012) ma con due titoli complessivi. 

Juve, Ronaldo non convocato. Immobile vince il titolo di capocannoniere e la Scarpa d'Oro!

Immobile, al San Paolo è la notte della storia: Scarpa d'Oro e record di Higuain

Torna alla home page