Lazio, fattore Olimpico: numeri importanti in casa e il calendario aiuta...

La Lazio disputerà nove delle prossime quattordici gare all'Olimpico e i numeri davanti al proprio pubblico sono da assoluta big...
18.11.2019 08:45 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, fattore Olimpico: numeri importanti in casa e il calendario aiuta...

RASSEGNA STAMPA - Terzo posto in classifica con 24 punti e l'obiettivo sempre più conclamato di partecipare alla prossima Champions League. Con queste premesse riparte il campionato della Lazio di Simone Inzaghi dopo la sosta per le Nazionali. I biancocelesti riprenderanno il loro cammino dalla trasferta di Sassuolo contro gli emiliani, ma sarà quasi una rarità visto che nei prossimi due mesi le aquile giocheranno quasi sempre all'Olimpico. Come sottolinea l'edizione odierna di Leggo, nove delle prossime quattordici sfide si giocheranno all'ombra del Colosseo. Dopo il Sassuolo, infatti, i capitolini infileranno un trittico che li vedrà affrontare sulle rive del Tevere prima in Europa League il Cluj, poi Udinese e Juventus in campionato.  Poi, in questo calendario folle, poker di gare in trasferta con Rennes (ultima giornata della sfortunata cavalcata europea, ndr),  Cagliari e Brescia intervallate dalla finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus che si giocherà in  Arabia Saudita. A gennaio, poi, sarà un susseguirsi di match all'Olimpico. Con Verona, Napoli, Empoli o Cremonese (gara di Coppa Italia con avversario ancora da definire, ndr), Sampdoria, Roma (i giallorossi giocheranno in casa il derby, ndr) e Spal che una dopo l'altro sbucheranno dagli spogliatoi dell'impianto capitolino.

NUMERI DA BIG IN CASA - Insomma un tour de force che però lascia ben sperare perché i numeri delle aquile in casa sono confortanti. Ben 14 dei 24 punti sono arrivati in casa con quattro vittorie e due pareggi su sei gare disputate. I due pari, poi, sono arrivati in rimonta con la Roma e nel miracolo contro l'Atalanta, un pirotecnico 3-3 dopo aver chiuso la prima frazione sotto 3-0. A questi vanno aggiunti il successo con il Rennes in Europa League e la folle sconfitta contro il Celtic arrivata al 95'. Tra le compagini di Serie A, solo la Juventus, che fa da sempre dell'Allianz Stadium un punto di forza, ha fatto meglio dei biancocelesti con sei affermazioni in altrettante gare e 18 punti portati in cascina.  

CALCIOMERCATO LAZIO, I TRE GIOCATORI DEL VERONA CHE PIACCIONO A TARE

LAZIO, LUIS ALBERTO MIGLIORA: LA SPAGNA LO IGNORA, MENTRE INZAGHI

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE