Lazio, Giudice Sportivo: sanzione con condizionale per la Curva Nord dell'Inter

Pubblicato il 19/03 alle ore 17.06
20.03.2019 07:10 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Giudice Sportivo: sanzione con condizionale per la Curva Nord dell'Inter

La Lega Serie A sul proprio sito ufficiale ha reso note le decisioni del Giudice Sportivo, dott. Gerardo Mastrandrea, relative alla 28° giornata di Serie A. Sanzionata la Curva Nord dell’Inter, in particolare il ‘Secondo Anello Verde’ dove i sostenitori “si rendevano responsabili, al 7° e al 39° minuto del primo tempo, in percentuale significativa rispetto agli occupanti, di cori espressione di discriminazione razziale” nei confronti di Kessie. La pena inflitta è una giornata di chiusura del settore con la condizionale, ossia la sospensione per un anno, durante il quale verrà cancellata in assenza di episodi analoghi o sommata all’eventuale altra sanzione. Per quanto riguarda i giocatori, 3 giornate di squalifica per Ola Aina (Torino), per proteste nei confronti degli ufficiali di gara e 1 giornata per Lyanco (Bologna), espulso per doppia ammonizione. Una giornata di stop per aver raggiunto i cinque cartellini gialli a Pezzella (Fiorentina), Goldaniga (Frosinone), Nkoulou (Torino), Pavoletti (Cagliari), Silvestre (Empoli) e Zielinski (Napoli). In riferimento a Lazio - Parma, 5 mila euro di ammenda a D’Aversa per avere criticato in modo plateale l’operato del Var al 30° del secondo tempo e ammonizione con diffida a Faggiano per avere contestato, nell’intervallo, una decisione arbitrale chiedendo l’intervento del Var.

CALCIOMERCATO LAZIO, PEDULLÀ  SULL'INTERESSE DEL NAPOLI PER IMMOBILE

STADIO FLAMINIO, UN PASSATO GLORIOSO E UN FUTURO INCERTO

TORNA ALLA HOME PAGE