Lazio in Borsa, era il 6 maggio del '98: fu la prima società italiana ad essere quotata

06.05.2017 07:53 di Francesco Bizzarri Twitter:   articolo letto 4176 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio in Borsa, era il 6 maggio del '98: fu la prima società italiana ad essere quotata

Il 6 maggio 1998 la Lazio diventa la prima società italiana ad essere quotata in Borsa. Le quote del club di Sergio Cragnotti sono collocate a 5.900 lire, con un lotto minimo d'acquisto di 1000 azioni. La partenza fa immediatamente registrare il blocco delle contrattazioni per eccesso di rialzo. "Dopo sei anni di lavoro, con grossi risultati, si è finalizzato il mio progetto" dichiarerà il numero 1 biancoceleste. E ancora: "Un'operazione che ha tutte le premesse per avere successo" L'ingresso a Piazza Affari coincide con una data importante: la finale di Coppa Uefa che proprio la Lazio ha conquistato e che si giocherà contro l'Inter. Il verdetto del campo non sarà tanto clemente, con i nerazzurri ad alzare sotto il cielo di Parigi la coppa, dopo un netto 3-0. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.