Lazio - Marsiglia, Garcia: "Sconfitta crudele e immeritata!"

08.11.2018 21:31 di Tommaso Guernacci Twitter:   articolo letto 12801 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Lazio - Marsiglia, Garcia: "Sconfitta crudele e immeritata!"

Al termine del match di Europa League fra Lazio e Marsiglia, il tecnico dei francesi Rudi Garcia ha analizzato la sconfitta - con conseguente eliminazione dalla competizione con due turni di anticipo - ai microfoni di Sky Sport: "Siamo stati all'altezza della situazione, abbiamo giocato molto bene. È incredibile come la Lazio si sia trovata in vantaggio all'intervallo, non meritandolo. Ultimamente abbiamo poca fortuna, a livello difensivo abbiamo subito poco, abbiamo preso un gol rocambolesco. Non siamo riusciti a segnare quando ne abbiamo avuto l'occasione. Nella gara di andata non siamo stati all'altezza, non è stata una bella partita, ma stasera i ragazzi hanno dato il massimo, non siamo stati fortunati"

SCONFITTA IMMERITATA - "È una sconfitta crudele e immeritata. Il problema è aver preso un gol nel primo tempo dopo quei 45 minuti giocando senza concedere un'occasione. Colpa nostra, non abbiamo gestito bene il pallone. Abbiamo preso la rete su una palla scesa dal cielo come la neve, boh. Complimenti a Strakosha che ci ha impedito di segnare. Noi, in questo periodo, subiamo non appena c'è una palla in area. Dobbiamo continuare a giocare così. Non siamo stati eliminati oggi. Se avessimo giocato così le altre partite non saremmo usciti oggi. Anche l'andata contro la Lazio è stata diversa dal ritorno. L'obiettivo era qualificarci, ma c'erano due grandi squadre nel girone. Ora l'obiettivo è entrare in Champions dal campionato", ha concluso l'ex mister giallorosso in conferenza stampa.