Lazio - Milan, Lulic: "Siamo ancora in gioco. Futuro? Non lo so"

27.04.2021 07:10 di Edoardo Zeno Twitter:    vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Lazio - Milan, Lulic: "Siamo ancora in gioco. Futuro? Non lo so"

Senad Lulic, dopo l'ottima prestazione di oggi, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per commentare il successo con il Milan. Di seguito le parole del capitano della Lazio: "Le partite con il Milan sono sempre intense e divertenti. Ci voleva una partita così dopo la sconfitta pesante con il Napoli. La squadra è stata fantastica e abbiamo meritato di vincere. Adesso dobbiamo mollare nulla perché ci sono le ultime partite da affrontare come abbiamo fatto oggi".

CORSA CHAMPIONS - “Con questa vittoria ci siamo messi di nuovo in gioco. Speriamo di riuscire ad arrivare tra le prime quattro. Non sarà semplice a partire dalla prossima con il Genoa. Oggi serviva una reazione così".

NAPOLI - "Sapevamo che quelli non eravamo noi. Sicuramente delusi e arrabbiati dopo la sconfitta. Oggi abbiamo dimostrato che ce la possiamo giocare con chiunque".

COME TI SENTI? - "Un po’ stanco come è normale che sia. Da domani recuperiamo energie e pensiamo al Genoa".

Lulic a Sky: "Non so se è stata la Lazio più bella della stagione, ne abbiamo fatte altre così di partite, ma comunque ci voleva una reazione così dopo Napoli, ora siamo aggrappati al resto delle squadre davanti a noi, ma domenica c’è già un’altra partita per rimanere dove siamo o puntare più in alto. Le altre sono forti e non mollano, il campionato è difficile e equilibrato, siamo però lì e ce la giochiamo. Come sto? Dopo un infortunio come quello che ho avuto era difficile, sto però trovando la condizione migliore. Ora giochiamo e vediamo dove arriviamo. Saltare tutto il ritiro, la preparazione e rientrare in un gruppo che stava già volando in allenamento non è facile, però sto migliorando, oggi sono andato bene e spero di aiutare la squadra anche nelle prossime. Futuro? Non lo so, mi sono concentrato per tornare a giocare a pallone, quello era li mio obiettivo, sono contento di poter ancora giocare. Non saranno gli ultimi anni in assoluto, alla Lazio non lo so, vediamo dopo la fine della stagione".

Pubblicato il 26/04