Lazio, Tare: “Vinciamo per mettere pressione alla Juve. Kumbulla? Affare da sviluppare”

Le parole del direttore sportivo della Lazio Igli Tare nel pre gara del match tra la squadra di Inzaghi e il Torino
30.06.2020 19:10 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Tare: “Vinciamo per mettere pressione alla Juve. Kumbulla? Affare da sviluppare”

Il ds Tare a pochi minuti dall'inizio del match tra Lazio e Torino è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "Siamo l’unica squadra che ha giocato tre gare in sei giorni, abbiamo giocato solo l’altro ieri. Conta solo vincere stasera e la squadra lo sa. Siamo consapevoli che solo così possiamo fare guerra alla Juventus. Kumbulla? Forse ne sapete più voi che io (ride, ndr). Ci siamo incontrati con il Verona perché il calciatore ci interessa e può essere  importante per i prossimi anni ma è ancora una trattativa da sviluppare, eravamo sicuri di non chiuderla già giovedì. Non sono arrivate offerte per Milinkovic, il tormentone lo fate voi, siete bravi. A volte ci sono cose vere a volte no, anche in passato ho detto che l’importante è che i giocatori si sentano motivati a giocare qui. Se ci sarà una proposta importante per noi e per lui la ascolteremo volentieri. Noi abbiamo dimostrato negli anni di mantenere i giocatori forti e di creare una squadra di prospettiva ma siamo consapevoli che andare in Champions vuol dire avere una qualità diversa, per questo dovremo essere bravi a fare un passo alla volta. Prima raggiungiamo la qualificazione e poi faremo il punto della situazione con l’allenatore. Per tutti ora la Lazio è un punto di arrivo e non di partenza e questo vuol dire che dovremo essere bravi a mantenere questo livello".