Zampini: "Lazio da non sottovalutare, mette sempre in difficoltà la Juve"

05.03.2021 22:00 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
Zampini: "Lazio da non sottovalutare, mette sempre in difficoltà la Juve"

Il prossimo avversario della Lazio sarà la Juventus di Pirlo. Ai microfoni di Radiosei Zampini ha parlato del match: "Il momento della Juventus è particolare, un nuovo tecnico e diversi giovani. Non mi aspettavo una stagione trionfale, siamo in linea con le mie previsioni se non fosse per qualche assenza di troppo che complica ulteriormente le cose. Quello che giunge a me dalla Juventus è grande osservazione di quanto accadrà, ma anche la consapevolezza di aver dato la squadra in mano ad un tecnico all'esordio. Siamo ad un bivio, puoi chiudere la stagione bene ma anche fallendo gli obiettivi. E' una Juve a metà del guado con la testa rivolta alla gara di Champions con il Porto. La Lazio spesso mette in difficoltà la Juventus. Si teme molto il centrocampo di Inzaghi, un settore del campo in cui i bianconeri sono più fragili. C'è il timore che Milinkovic e gli altri possano dominare un reparto con tante assenze e con McKennie a mezzo servizio per un problema all'anca. Non si può sottovalutare la Lazio, ma la Champions è decisiva. Potrebbe essere scelto il giovane Fagioli, bravo ma senza esperienza a questi livelli".