Trofeo No Bulli, la Lazio ha organizzato l'evento: presenti anche Roma e Frosinone

"La campagna 'No Bulli' sta diffondendo tra i giovani un messaggio forte, e per questo ringrazio ancora una volta Lazio, Roma e Frosinone".
13.10.2019 11:05 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
Trofeo No Bulli, la Lazio ha organizzato l'evento: presenti anche Roma e Frosinone

Nove squadre e centonove calciatori dei settori giovanili di Lazio, Roma e Frosinone ieri, sabato 12 ottobre, hanno detto “No al bullismo”. È stata la società biancocelesto a farsi carico del terzo appuntamento con il “Torneo No Bulli”, l'iniziativa promossa dal vice presidente del consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi, per combattere bullissimo e cyberbullismo. “La campagna 'No Bulli' sta diffondendo tra i giovani un messaggio forte, e per questo ringrazio ancora una volta Lazio, Roma e Frosinone per aver condiviso con noi questo percorso di educazione rivolto ai bambini”, ha detto Cangemi a margine dell'evento. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, il torneo si è svolto ieri mattina presso il Centro Sportivo Armata del Mare (Formello). Una giornata all'insegna dei valori e dello sport.

LAZIO, BISOGNA SFATARE IL TABU' SCONTRI DIRETTI

LAZIO, IL BILANCIO DEL 2019

TORNA ALLA HOMEPAGE