Lazio Primavera, Franco: "Questo successo ci darà consapevolezza"

Il difensore laziale ha parlato a Lazio Style Channel dopo la vittoria contro l'Atalanta. Il suo gol ha chiuso definitivamente il match
03.02.2021 19:45 di Tommaso Marsili Twitter:    Vedi letture
Fonte: sslazio.it
Lazio Primavera, Franco: "Questo successo ci darà consapevolezza"

Castigliani e Franco, sono stati gli artefici (insieme a Czyz, ndr) della rimonta biancoceleste. La Lazio Primavera vince 1-3 sul campo dell'Atalanta e passa il turno in Coppa Italia. Prima di ripartire per Roma, i due marcatori di giornata hanno parlato ai microfoni di Lazio Style Radio

FRANCO - Il difensore ha detto: "Oggi siamo stati bravi, abbiamo disputato un ottimo primo tempo. Abbiamo vinto la partita tutti insieme, siamo stati bravi, abbiamo aggredito l’avversario sin dall’inizio, forse nella ripresa ci siamo abbassati troppo. Vincere a Bergamo può rappresentare una svolta. Con la Juventus abbiamo fornito una buona prestazione, siamo stati sfortunati, meno invece con il Milan: in entrambe le sconfitte però abbiamo cercato il risvolto positivo e siamo cresciuti come squadra. L’Atalanta ad inizio ripresa ci ha aggrediti, abbiamo sofferto in occasione del primo quarto d’ora del secondo tempo ma per loro il terzo gol è stata una doccia fredda. Tutti i compagni in prima squadra mi hanno aiutato, sono cresciuto nella guida della difesa guardando ai più grandi. Con questo successo, torneremo a giocare in campionato con maggiore consapevolezza”.

CASTIGLIANI - L'attaccante ha poi proseguito: "Battere l’Atalanta è stata una grande soddisfazione, ci risolleviamo di morale dopo le due sconfitte con Milan e Juventus, volevamo i quarti di finale di Coppa Italia Primavera che mancavano da diverso tempo. Sapevamo che non dovevamo demoralizzarci dopo il loro vantaggio, stiamo crescendo come squadra: così possiamo ottenere risultati importanti. Menichini mi sta addosso, mi guida e mi consiglia, mi auguro di poter ripagare la fiducia che sta riponendo in me. La vittoria ci sbloccherà, ci stiamo unendo sempre di più e certamente continuerà così”.