FORMELLO - Lazio, dubbio Parolo-Akpa. Immobile guida l'assalto allo Zenit

24.11.2020 07:30 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
FORMELLO - Lazio, dubbio Parolo-Akpa. Immobile guida l'assalto allo Zenit

FORMELLO - Giorni contati, fatica ancora da smaltire. Il campo pesante di Crotone spinge Inzaghi a risparmiare i titolari dello Scida e a rinviare a domani le prove tattiche anti-Zenit. Nel pomeriggio i calciatori impiegati sabato dal primo minuto iniziano in gruppo, poi si staccano per un lavoro atletico di allunghi. Gli unici a partecipare alle esercitazioni sui movimenti del 3-5-2 sono Parolo e Fares, usciti all’intervallo e quindi con meno minuti nelle gambe rispetto agli altri compagni protagonisti in campionato. Sul campo, oltre a Milinkovic (positivo al covid, è ancora in Serbia) ed Escalante (sta recuperando da uno stiramento muscolare), non si è visto Cataldi. Da decifrare le motivazioni della sua assenza, la speranza è che non sia dettata dai tamponi effettuati dalla Uefa. Strakosha c’è e partirà invece dalla panchina. Reina di nuovo titolare, come confidato da Inzaghi in conferenza.

DUBBI. Qualche ballottaggio di formazione persiste e riguarda soprattutto il centrocampo. Leiva in regia, ai suoi lati Luis Alberto e uno tra Parolo e Akpa Akpro. Il primo è in leggero vantaggio, si è mosso come mezzala destra a differenza dell’ex Salernitana, oggi piazzato in regia. L’altro dubbio è sulla sinistra, dove si giocano la maglia Fares e Marusic. A Crotone si sono divisi equamente la fascia. A destra viaggia verso la conferma Lazzari. Davanti, salvo sorprese, la coppia Correa-Immobile, con Caicedo e Muriqi pronti dalla panchina. In difesa dipende da Luiz Felipe: stamattina era in Paideia per le visite mediche di idoneità, è tornato negativo ai tamponi, però ha svolto una sola seduta in gruppo dopo oltre 10 giorni. Il brasiliano è comunque favorito sulla candidatura di Patric, sostituito per un leggero affaticamento a Crotone. Acerbi e Radu completeranno la linea a tre. Aggregati i baby Franco (difensore) e Czyz (centrocampista), troveranno posto in panchina. 

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. A disp.: Strakosha, Furlanetto, Patric, Hoedt, Armini, Franco, Marusic, Djavan Anderson, Czyz, Akpa Akpro, Pereira, Caicedo, Muriqi. All.: Inzaghi.

Pubblicato il 23/11