FORMELLO - Immobile c'è, in attacco con Felipe Anderson. De Vrij verso il forfait, Luiz Felipe spera

Pubblicato il 30-01 alle 13,30
31.01.2018 07:12 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 20647 volte
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
FORMELLO - Immobile c'è, in attacco con Felipe Anderson. De Vrij verso il forfait, Luiz Felipe spera

FORMELLO - La rivincita di Milano. Inzaghi prepara il secondo round contro Gattuso, quello di Coppa Italia, deve farlo senza de Vrij, fermo per l’affaticamento muscolare rimediato domenica a San Siro. L’olandese è in fortissimo dubbio, potrebbe anche non essere convocato e tornare direttamente lunedì prossimo con il Genoa. La notizia positiva è davanti, dove Immobile torna a disposizione confermando i progressi fisici di ieri, giorno in cui era rientrato in gruppo dal trauma distrattivo alla coscia destra accusato con il Chievo. Ha risolto l’infortunio, guiderà l’attacco, sarà scortato da Felipe Anderson, preferito a Luis Alberto, schierato come mezzala durante le prove tattiche della vigilia. 

BALLOTTAGGI. Inzaghi non rinuncerà a Milinkovic e Lulic, squalificati per la prossima di campionato. Giocheranno dal 1’, il bosniaco è in vantaggio su Lukaku, impiegabile nel corso della ripresa (sarà titolare con il Genoa). A centrocampo il turno di riposo potrebbe toccare a Parolo, insidiato da Murgia nel ruolo di mezzala destra al fianco di Leiva, confermato in regia. Dietro i dubbi maggiori di formazione: de Vrij viaggia verso il forfait, Bastos siederà in panchina, ci sono due maglie per tre difensori: Caceres, Luiz Felipe e Wallace. Alla fine dovrebbero spuntarla i primi due. Per l’uruguaiano sarebbe l’esordio in maglia biancoceleste, per il classe ’97 invece l’occasione dall’inizio dopo lo spezzone finale di domenica (è entrato proprio al posto dell’acciaccato de Vrij). In infermeria resta il nome di Di Gennaro (stiramento, altri 10 giorni di stop).

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, Luiz Felipe, Radu; Basta, Murgia, Leiva, Milinkovic, Lulic; Felipe Anderson; Immobile. A disp. Guerrieri, Vargic, Patric, Wallace, Bastos, Marusic, Parolo, Jordao, Lukaku, Luis Alberto, Nani, Caicedo. All. Inzaghi.