FORMELLO - Lazio, Marusic verso la conferma. E in difesa...

Pubblicato il giorno 16/3/19 alle ore 17:20
17.03.2019 07:20 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Lazio, Marusic verso la conferma. E in difesa...

FORMELLO - Nel ricordo del derby: fuori Immobile, stavolta per squalifica e non per colpe delle condizioni fisiche, dentro il tandem Correa-Caicedo. La coppia che ho scoppiato la stracittadina. Il “Tucu” con l’ecuadoriano in attacco, perché Luis Alberto anche durante la rifinitura si muove come mezzala ed è in ballottaggio con gli altri centrocampisti biancocelesti. Inzaghi potrebbe riproporre la formula fantasia con lo spagnolo e Milinkovic ai lati di Leiva. In corso valutazioni tecniche e anche legate alle pericolose diffide: sono a rischio squalifica Radu, Lulic, Leiva, Badelj e Luis Alberto. Un giallo farebbe saltare la partita decisiva (forse) con l’Inter alla ripresa del campionato.

AVANTI TUTTA. Sulla sinistra toccherà al solito Lulic. A destra Marusic in vantaggio su Romulo dopo la convincente prova al Franchi. Ma l’italo-brasiliano è ancora in corsa, Inzaghi ha continuato a mischiare le carte in allenamento. È dietro però il dubbio maggiore di formazione: Acerbi e Radu confermati, la terza maglia - quella sul centrodestra - se la contendono Patric, Bastos e Luiz Felipe, convocato per la prima volta dall’Italia Under 21. Tutti in corsa, tranne Wallace, che comunque dovrebbe ritrovare la convocazione dopo un mese e mezzo. L’ex Barca, dopo esser stato scelto a sorpresa con la Fiorentina, potrebbe ritrovare di nuovo un posto tra i titolari. Out Berisha, comunque vicino al rientro. Avverrà dopo la sosta. Possibile prima chiamata per Capanni, attaccante classe 2000 della Primavera.

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Caicedo. A disp.: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Wallace, Bastos, Durmisi, Romulo, Jordao, Parolo, Badelj, Neto, Capanni. All.: Inzaghi.