Lazio, Vavro: "Inzaghi non mi voleva, in Spagna mi sono ritrovato"

Il difensore vorrebbe tornare in Spagna dove ha giocato con l'Huesca la seconda parte di questa stagione
04.06.2021 08:10 di Jessica Reatini Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lazio, Vavro: "Inzaghi non mi voleva, in Spagna mi sono ritrovato"

Non è stata certo un'avventura esaltante quella in biancoceleste per Denis Vavro. Il difensore non ha mai conquistato l'ormai ex tecnico Simone Inzaghi e per questo in questa stagione è stato mandato a giocare in Liga. Lo slovacco ha disputato un'ottima stagione con l'Huesca che però non è riuscito a rimanere nel massimo campionato. Anche per questo il suo destino è in bilico anche se dopo l'Europeo Vavro vorrebbe tornare in Spagna. "Sono tornato a divertirmi giocando a calcio, proprio come in Danimarca. Alla Lazio non è stato così, forse solo nei primi mesi dopo il mio arrivo sono stato felice. Inzaghi non mi voleva, per questo me ne sono andato. Ma se potessi scegliere, preferirei continuare in Spagna". Insomma tra ci torna c'è già chi vuole ripartire, la Lazio certamente proverà ad accontentarlo.

Lazio, Lotito: "Sarri? La trattativa resta aperta, ma ancora non c'è l'accordo"

Lazio - Sarri, si cerca l'accordo definitivo sull'ingaggio: le cifre

TORNA ALLA HOME