Calciomercato Lazio, passi avanti per Romagnoli: ecco cosa manca

Il centrale di Anzio è più vicino a vestire la maglia biancoceleste, manca ancora qualcosa per far scattare la fumata bianca
20.05.2022 11:00 di Marco Valerio Bava Twitter:    vedi letture
Fonte: Alessandro Zappulla, MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, passi avanti per Romagnoli: ecco cosa manca
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Distanze ridotte, contatti positivi e volontà di arrivare a una chiusura positiva della vicenda. L’incontro di mercoledì tra Lotito ed Enzo Raiola ha portato sviluppi interessanti, ne servirà un altro - probabilmente già settimana prossima - per diradare anche le ultime nubi e consentire ad Alessio Romagnoli di vestire la maglia della Lazio. Ma andiamo con ordine. Lotito ha alzato la posta, portando la propria offerta a 2,8 milioni a stagione e migliorando anche i bonus per cifre e fattibilità. L’entourage del ragazzo ha apprezzato, ha abbassato le pretese, erano di un quinquennale da 3,2-3,3 milioni a stagione e bonus. Serve un ulteriore sforzo da ambo le parti, ma c’è la volontà di venirsi incontro, a tre milioni di base fissa c’è possibilità di far scattare l’agognata fumata bianca.

GIORNI CALDI - Occhio però a dare tutto per scontato: Raiola fa gli interessi propri e del giocatore, non ha smesso di ricevere telefonate, non ha chiuso ad altre pretendenti. Per ora sono state rispedite al mittente offerte di un club francese e di un club inglese non di prima fascia. La Juventus rimane sullo sfondo, non può essere esclusa dalla corsa; s’è parlato anche di Inter qualora dovesse partire Bastoni, ma è uno scenario complesso. La Lazio attende un nuovo confronto con Enzo Raiola, è atteso entro 7-10 giorni dall’ultimo, sarà importante per capire la decisione del ragazzo che sogna di tornare a casa, ma deve valutare attentamente ogni aspetto. Ha 27 anni, è di fronte a un bivio professionale importante, deciderà col cuore, ma anche con la testa. La Lazio è in pole, vede il traguardo, ma non può ancora alzare le braccia al cielo e festeggiare. Vanno limate le ultime distanze, trovati gli accordi definitivi e scongiurato l’inserimento di pericolose pretendenti. Saranno giorni caldi, non solo dal punto di vista del meteo. 

©️ RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge