FORMELLO - Lazio, Acerbi ok: gestione con Luiz Felipe e Luis Alberto

13.01.2021 07:30 di Carlo Roscito Twitter:    vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
FORMELLO - Lazio, Acerbi ok: gestione con Luiz Felipe e Luis Alberto

FORMELLO - Niente tattica, ancora troppo presto. L’allenamento di oggi serve però a confermare il rientro in gruppo di Lulic e la presenza di Acerbi, che a Parma aveva accusato un fastidio all’adduttore della coscia destra. Il Leone della difesa ha svolto lo stretching e il riscaldamento coi compagni, poi si è staccato insieme a Luis Alberto e Luiz Felipe per svolgere degli allunghi a parte. Hanno evitato il possesso palla e le successive esercitazioni sui cross e i tiri in porta, saltate anche dagli altri titolari al Tardini. Da domani si entrerà nel vivo con le prove anti-Roma.

CONDIZIONI. Inzaghi recupererà Correa al massimo per la panchina. Non ci sono dubbi sul partner di Immobile: Caicedo ha risposto bene all’ennesima gara da titolare e affiancherà la Scarpa d’Oro venerdì sera. Il Tucu non si è riaggregato, ieri aveva svolto un lavoro differenziato (solo il riscaldamento con il resto della rosa), oggi invece non si è visto sul campo nell’orario della seduta di squadra. Ai box, più indietro nel protocollo riabilitativo, c’è Fares che deve risolvere uno stiramento al polpaccio. La settimana scorsa aveva fatto una comparsata sul terreno di gioco per una corsetta blanda. Si è fermato Cataldi, in giornata in Paideia per degli accertamenti strumentali. Sospetta lesione muscolare per il centrocampista.

LULIC. Il capitano spera di rientrare presto nella lista del campionato (al posto di Djavan Anderson). Anche oggi, per il quarto allenamento di fila, ha completato la sgambata. Sta partecipando pure alle partitelle a spazi ridotti di chiusura. Per il derby è forse troppo presto. Inzaghi ha pochi punti interrogativi, schiererà la stessa formazione di domenica scorsa. Strakosha, con un guaio al retto femorale rimediato contro la Fiorentina, ha tolto di mezzo il ballottaggio tra i pali. In difesa l’unico dubbio è tra Radu e Hoedt (il primo è in vantaggio), scegliendo l’olandese sarebbe Acerbi a spostarsi sul centrosinistra. Domani seduta prevista in mattinata. 

Pubblicato 12/01/21