Lazio, Tare: "Auguriamo maggiore serenità agli arbitri. Il mercato? Più in uscita che in entrata"

Pubblicato il 03/01/2019 alle ore 17:21
04.01.2019 07:25 di Annalisa Cesaretti Twitter:   articolo letto 20117 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Tare: "Auguriamo maggiore serenità agli arbitri. Il mercato? Più in uscita che in entrata"

Igli Tare è a Dubai, dove nelle prossime ore avranno luogo i Globe Soccer Awards. Lo hanno intercettato i microfoni di Sky Sport ed ecco le dichiarazioni del direttore sportivo biancoceleste: "La Lazio vuole raggiungere gli obiettivi fondamentali per la crescita della società, primo fra tutti la Champions League. Sono anni ormai che ci giriamo intorno e penso che questo possa essere quello giusto, ostacoli permettendo. La speranza è che Var e arbitri possano iniziare l'anno con maggiore serenità. È difficile dimenticare i torti subiti, ma dobbiamo essere corretti e rispettare le regole. Credo che questo valga per tutti, perché c'è tanto in gioco. Per noi è importante essere rispettati e allo stesso tempo portare rispetto. Il mercato? Qui a Dubai negli ultimi giorni ho avuto modo di incontrare tanti colleghi che possono tornarci utili. Posso dire fin da subito che sarà un mercato più in uscita che in entrata".

Tare ha detto la sua anche su Cristiano Ronaldo, che durante i Globe Soccer riceverà ben tre premi: "Il suo acquisto è stato un evento importante per il calcio italiano, ha avuto un grande impatto sulla visibilità e sul livello della Serie A".