Coronavirus / Commerzbank shock: "Vendete i btp italiani, diventeranno spazzatura"

01.04.2020 20:19 di Mirko Borghesi Twitter:    Vedi letture
Coronavirus / Commerzbank shock: "Vendete i btp italiani, diventeranno spazzatura"

Uno shock questa volta non figlio dei dati sul coronavirus di oggi, ma delle parole degli analisti della Commerzbank. La seconda banca tedesca parla ai suoi investitori, come riporta Bloomberg, anticipando il fallimento e la povertà dell'Italia: "Le misure usate per contrastare il Covid-19 peggioreranno i conti pubblicità. La perdita dell'investment grade è quasi inevitabile. Suggeriamo di chiudere le posizioni lunghe, cioè vendere i Btp. Il rapporto debito-pil sfiorerà il 150% nel 2020 per scendere al 145% nel 2022 grazie al rimbalzo del Pil ma questo potrebbe non bastare a prevenire un downgrade a spazzatura". Parole forti quelle di Michael Leister, responsabile Strategia tassi della Commerzbank che potrebbero avere grandi ripercussioni. La risposta, dura, dall'Italia, arriva dal viceministro dello Sviluppo economico, Stefano Buffagni: “In piena emergenza coronavirus, in piena pandemia mondiale, mentre l’Italia piange oltre 10.000 morti, la Germania non solo fa muro da settimane sugli aiuti all’Italia, ma ora secondo l’autorevole agenzia internazionale Bloomberg ci attacca anche direttamente invitando a vendere i Titoli di Stato italiani tramite la seconda banca di Germania, la Commerzbank, posseduta al 15% proprio dallo Stato tedesco. Questa notizia può provocare danni economici giganteschi, il governo tedesco intervenga subito per bloccare questa follia L’Europa e gli stati europei devono essere solidali. Tutti e con tutti. Nessuno si salva da solo. Non è questa l’Europa che ci meritiamo!”.