DIRETTA - Calciomercato Lazio, si lavora per Pereira. Ma serve una cessione

28.09.2020 10:00 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
DIRETTA - Calciomercato Lazio, si lavora per Pereira. Ma serve una cessione

Cominciano a stringere i tempi del calciomercato, è ormai l'ultima settimana utile per chiudere gli acquisti prima del gong finale. Le energie della Lazio in questo frangente sono concentrate su Andreas Pereira, talento del Manchester United su cui serve trovare un punto d'incontro con il club della Premier. Dall'estero si parla di prestito con diritto di riscatto a 27 milioni di euro e 10% della futura rivendita ai Red Devils, più plausibile invece che la cifra pattuita per il riscatto sia di 15 milioni. Sempre dallo United è ancora viva la suggestione Mata, dato in uscita dall'Old Trafford, mentre si fanno più esili le piste che portano a Callejon e Draxler. Otamendi firma per il Benfica ed esce dai ragionamenti di mercato biancocelesti, Alderete è una traccia per la difesa ma su di lui c'è anche la Roma. In attesa dell'ufficialità del trasferimento in biancoceleste ci sono ancora sia Hoedt (che ancora non sostiene le visite mediche) che Fares.

MA PRIMA LE CESSIONI - Mercato in entrata sì, ma serve muovere innanzitutto qualche pedina in uscita da Formello, sia per l'indicatore di liquidità che per lo spazio in lista. La situazione relativa a Bastos, primo indiziato per essere ceduto, non sembra volersi sbloccare: l'angolano è sempre diviso tra Turchia e Portogallo e si allena a parte, così come Wallace che ancora non ha trovato una pretendente decisa. Una possibile partenza di Vavro in prestito è stata fortemente smentita, mentre la voce importante riguarda Correa: su di lui c'è la Juventus, che con un'offerta di prestito biennale oneroso con riscatto a 50 milioni di euro però non soddisfa le richieste di Lotito, che vorrebbe cifre quantomeno vicine alla clausola di 80 milioni presente sul contratto del Tucu. Anche Caicedo resta un indiziato importante per l'uscita, tra club qatarioti che però non incontrano le pretese della Lazio e l'interessamento di Hellas Verona e Sampdoria.

LAZIO, RIECCO LUKAKU: IL MOTIVO DELL'ESCLUSIONE

IMMOBILE PRONTO A RISCUOTERE SCARPA D'ORO E MIGLIOR ATTACCANTE DELLA SERIE A

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE