Lazio, Andreas Pereira: "Questa squadra ha una marcia in più. Sul mio arrivo in Italia..."

Andreas Pereira, al termine della sfida tra Lazio e Torino, ha raccontato le sensazioni ed esultato per il gol alla prima da titolare,
02.11.2020 09:45 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Andreas Pereira: "Questa squadra ha una marcia in più. Sul mio arrivo in Italia..."

Contro il Torino Andreas Pereira ha collezionato l'esordio da titolare, festeggiando con un gol che ha aperto le marcature della Lazio. Al triplice fischio, e con i tre punti ottenuti in un finale al cardiopalma, il brasiliano ha raccontato ad Andersinho Marques per Sportmediaset le sue sensazioni: "È stato molto bello segnare alla prima partita da titolare, credo potremo fare cose positive quest'anno. È stata una partita difficile, con alcune scelte arbitrali confuse. Ma quello che ho imparato in breve tempo, è che questa è una squadra che cerca la vittoria fino all'ultimo secondo, indipendentemente dagli ostacoli".

L'ARRIVO IN ITALIA - "Il mio arrivo in Italia è stato un po' particolare: c'è stata subito la pausa per le nazionali, poi ho avuto un'influenza che non mi ha fatto allenare e infine il caso del tampone falso positivo che quasi mi ha fatto saltare la partita col Bruges in Champions League. È stato molto bello segnare alla prima partita da titolare, credo potremo fare cose positive quest'anno. Ho fatto pochi allenamenti con la squadra al completo, ma vedo già che ha una marcia in più".

Lazio, il padre di Pereira: "Parlavamo insieme di calcio. Il segreto? È sempre rimasto umile"

Lazio, a Torino hai fatto la storia: è la vittoria numero 1000 nella Serie A a girone unico

TORNA ALLA HOMEPAGE