Lazio, Camolese: "Squadra impressionante, però attenzione al Bologna"

"La Lazio ha ripreso molti risultati nei minuti finali, sono fatti che valgono più di tante parole", ha detto Giancarlo Camolese.
25.02.2020 20:15 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Lazio, Camolese: "Squadra impressionante, però attenzione al Bologna"

Anche Giancarlo Camolese ha solo complimenti per questa Lazio. Una squadra per la quale parla l'atteggiamento in campo, oltre che la qualità sia dei singoli che del collettivo. L'ex centrocampista biancoceleste - ed ex allenatore del Torino, tra le altre - ne ha parlato a Radio Centro Suono: “Della Lazio mi impressiona la compattezza del gruppo, quando un allenatore sostituisce i titolari e le riserve si dimostrano all’altezza significa che si è costruito qualcosa di importante. Senza nulla togliere a Simone Inzaghi e al suo staff, qualunque tecnico ha bisogno di una società che supporti il suo lavoro. E il club ha avuto il merito di stare vicino al tecnico e aspettare i giocatori che non rendevano al meglio delle loro qualità, inizialmente. Ora tutti parliamo di Luis Alberto, di Luiz Felipe, di Marusic e di altri che avevano faticato all’inizio". 

LAZIO - BOLOGNA - “Il Bologna è una squadra che ha qualità, e che gioca bene fuori casa visto che ha tanti giocatori rapidi. Può mettere in difficoltà la Lazio. I biancocelesti devono sapere che ogni partita può essere decisiva. Entriamo nella fase più delicata del campionato, perdere può diventare pesante per il morale oltre che per la classifica". Infine, una battuta sulla consapevolezza della squadra: Rimonte come quella che ha fatto la Lazio contro l’Atalanta rappresentano un segnale importante. Significa che i giocatori ci credono, sono consapevoli della propria forza e sanno che possono cambiare le sorti di una partita lottando fino all’ultimo secondo. La Lazio ha ripreso molti risultati nei minuti finali, sono fatti che valgono più di tante parole".

LAZIO, LE ULTIME DA FORMELLO

LAZIO, LA NOSTRA INTERVISTA ESCLUSIVA A GUIDO DE ANGELIS

TORNA ALLA HOMEPAGE