Lazio, una proposta dall'Uruguay: offerto il difensore Matias Viña

Classe 1997, colonna della Celeste Under 20, il ragazzo può agire da centrale e da esterno sinistro. La sua valutazione si aggira sui 3 milioni
12.06.2019 07:15 di Marco Valerio Bava Twitter:    Vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
Lazio, una proposta dall'Uruguay: offerto il difensore Matias Viña

Periodo di mercato, periodo intenso per i direttori sportivi. In particolare per Igli Tare che dopo aver rigettato l’offerta del Milan, si è rituffato a pieno nella costruzione della Lazio versione 2019-2020. Non è una sessione semplice per il ds, c’è da sfoltire la rosa e individuare poi quegli elementi in grado di far salire il livello dell’organico a disposizione di Inzaghi. Ci sono poi le proposte, tante, che arrivano sul tavolo di Formello e lì bisogna essere abili a scremare e focalizzarsi sui giocatori più interessanti. Nelle ultime ore, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, alla Lazio è stato offerto Matias Viña difensore del Nacional di Montevideo, classe 1997, colonna della Celeste Under 20. Il 21enne (compirà 22 anni a novembre) fa della duttilità una delle sue qualità migliori. Viña è un mancino che può agire sia da terzino sinistro, che da centrale in una difesa a quattro. Attenzione, però, in ottica Lazio può essere impiegato tranquillamente anche come terzo di sinistra in una difesa a tre.

SVILUPPI - Ha una struttura agile (è alto 180 cm) e possiede un buon passo, c’è chi lo paragona a Evra, ma il ragazzo ha caratteristiche sue ed è difficile trovare un termine di confronto ideale. Viña è stato proposto alla Lazio tramite intermediari, la sua valutazione non supera i 4 milioni di euro, potrebbe essere un affare soprattutto in prospettiva. Ma c’è un elemento però che spinge Tare a mordere il freno: il ragazzo è extracomunitario e la Lazio vuole tenersi le caselle per giocatori considerati più urgenti (Wesley su tutti, ma occhio anche a Viana e Jailson) nella costruzione della squadra. Per questo la candidatura di Viña è stata congelata, messa per ora da parte, in attesa di capire gli sviluppi del mercato. L’uruguaiano è stato offerto anche al Napoli, è pronto per lasciare il campionato di casa, a spiccare il volo. Ha rinnovato due mesi fa con il Nacional fino al 2021, una mossa per far incassare qualcosa al club che lo ha cresciuto e di cui è tifosissimo. La Lazio ha preso nota, il profilo è apprezzato, ma per adesso le priorità sono considerate altre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell'articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Pubblicato il giorno 11 giugno alle ore 14.05