Luis Alberto, arriva la prima convocazione con la Spagna: Lopetegui lo chiama in Nazionale

03.11.2017 12:40 di Laura Castellani Twitter:   articolo letto 9636 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Luis Alberto, arriva la prima convocazione con la Spagna: Lopetegui lo chiama in Nazionale

Dopo la convocazione in Nazionale di Milinkovic Savic, arriva anche quella per Luis Alberto. L'ex Liverpool non era mai stato chiamato nella selezione spagnola maggiore. Impossibile restare indifferenti di fronte a quanto il classe '92 ha mostrato finora, dall'inizio della stagione. Ed ecco che il ct Julen Lopetegui lo inserisce nella lista per le amichevoli contro Russia e Costa Rica. L'allenatore lo aveva già inserito nei preconvocati per le sfide di qualificazione ai Mondiali a settembre, optando poi per altre scelte, lì a centrocampo. "Il sogno di vestire la maglia della nazionale è sempre presente. Il ct non ha paura di dare la possibilità a giocatori che non sono mai stati convocati finora e, con il duro lavoro e il buon gioco, la possibilità di andare in nazionale ci sarà": confessava le sue aspirazioni un mese fa, il centrocampista biancoceleste. Un traguardo raggiunto, finalmente. La moglie Patricia si complimenta con lui su Instagram: "Quando i sogni si avverano! Prima chiamata in Nazionale, ogni sforzo ha la sua ricompensa". Quanto ribadisce anche l'agente dello spagnolo, Alvaro Torres, ricondividendo un cinguettio della sua agenzia (Your First Football, ndr) prima di twittare: "Molto felice e orgoglioso di Luis Alberto per la sua prima convocazione". E pensare che la scorsa estate sbarcava nella Capitale tra le perplessità, con un nome che suggeriva qualcosa a pochi, conducendo una stagione lontana dai riflettori. In pochi mesi, ha ripagato la fiducia di Inzaghi e si è rivelato uno dei grandi protagonisti di questa squadra. Adesso è tempo di giocarsi la propria occasione in Selección. Grazie alla Lazio che, a questo punto, non può che augurargli buona fortuna. Ovviamente, sempre social: "Buena suerte, Luis Alberto!".