Serie A, Sconcerti: “Con la fatica conterà la qualità, credo che la Lazio ne abbia di più"

Mario Sconcerti, intervenuto ai microfoni di calciomercato.com, sulla ripresa del campionato e sul modo in cui inizierà il percorso delle big.
05.06.2020 16:10 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Nicolò Savini - Lalaziosiamonoi.it
Serie A, Sconcerti: “Con la fatica conterà la qualità, credo che la Lazio ne abbia di più"

Mario Sconcerti, intervenuto ai microfoni di Calciomercato.com, ha detto la sua sulla ripresa del campionato, analizzando in particolar modo come ci arriveranno alcune big: “Si dice spesso che l’Inter di Conte è una squadra svelta ad entrare in forma. A supporto si ricorda che a inizio stagione nelle prime sei partite fece 18 punti, due più della Juve, addirittura 8 più della Lazio. È tutto vero, ma ha poco senso fermarsi lì. Si dimentica che solo una giornata dopo l’Inter perse la prima partita e lo fece proprio contro la Juve. E si dimentica anche che dalla sesta partita in poi la Lazio ha vinto quasi sempre facendo 5 punti più della Juve e ben 16 più dell’Inter”.

QUALITÀ – “È vero che la Lazio è una squadra molto fisica, per capirla non basterà il suo tasso tecnico, sarà necessario vedere la condizione per un calcio d’estate. Mentre è importante per Juve e Inter avere le partite di Coppa Italia per potersi guardare. Saranno (con Milan e Napoli) le uniche ad avere questo vantaggio. Ma non so quanto resisteranno agilità e velocità in questa coda di campionato. La fatica arriverà molto presto, a quel punto conterà la qualità. Forse la Lazio ne ha di più".

La Lazio sbarca in Cina via social, il pres. Lotito: "Legame con i nostri tifosi sparsi per il mondo"

Panico: "La Lazio ha una rosa competitiva e di personalità. Atalanta avvantaggiata..."

TORNA ALLA HOMEPAGE