Di Bello, storia di un 'arbitro finito': verrà fermato un mese, poi Serie B e...

03.03.2024 08:00 di Andrea Castellano Twitter:    vedi letture
Di Bello, storia di un 'arbitro finito': verrà fermato un mese, poi Serie B e...
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

RASSEGNA STAMPA - "Un arbitro finito", commentavano nelle stanze del CAN e dell'AIA. Si riferiscono tutti a Marco Di Bello, protagonista in negativo dell'ultimo Lazio - Milan. Troppi gli errori che ha commesso, per rivederlo in campo bisognerà attendere almeno un mese in Serie B. In A, invece, tornerà ad arbitrare forse a maggio: è la seconda volta che viene fermato, la prima era stata dopo Juventus - Bologna. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

È un ragazzo d'oro, impegnato nel sociale, ma non basta per fare bene in campo. Si è preso anche una confidenziale (la lettera di richiamo che succede in tutte le aziende quando si commettono errori gravi) per la partita horror dell'Olimpico. Rocchi è fortemente demoralizzato: gli errori sono stati troppo grandi e inspiegabili.

L'idea era quella di recuperare Di Bello, sembrato in affanno nell'ultimo periodo. Non è andata bene, viste le espulsioni esagerate e il rigore mancato su Castellanos. Ha preso un voto molto basso, 8.30, dall'osservatore (il voto suo era 8.20, il più basso). Ma gli è andata anche bene, se ci fosse stato l’Organo Tecnico, avrebbe seriamente rischiato la carriera.