Lazio, non solo scudetto: ecco perché Lotito vorrebbe anticipare il rientro

Lo stop alla Serie A rischia di annullare i futuri proventi per l'ingresso in Champions League alla Lazio, ecco perché Lotito si sarebbe fatto sentire.
25.03.2020 08:00 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, non solo scudetto: ecco perché Lotito vorrebbe anticipare il rientro

Lo stop alla Serie A costa, e non è tanto per dire. Il danno stimato dai club nel caso in cui il campionato non dovesse riprendere orbita attorno agli 800 milioni di euro. Una cifra astronomica, spaventosa, per la quale anche la Lazio farebbe la sua parte. Tra mancati incassi del botteghino, diritti tv e sponsor, i biancocelesti potrebbero incorrere in un danno da 30 milioni. Ammontare che rischierebbe di mettere ko diverse società, ma non la Lazio. Gestita oculatamente negli anni e oggi club solido, stabile. Che però non ha intenzione di starsene fermo a guardare mentre volano milioni fuori dalla finestra. Perché un danno di tale entità andrebbe ad annullare quelli che saranno i proventi dell'ingresso in Champions League. Frenando, di fatto, il percorso di avvicinamento a Juventus e Inter dei biancocelesti. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, è per questo che Lotito si sarebbe fatto sentire in Lega per la ripresa anticipata degli allenamenti. Atalanta e Napoli sono del suo stesso avviso, non è solo una questione di lotta scudetto: in ballo c'è molto di più. Un gap che finalmente la Lazio stava riuscendo a colmare e che questo stop potrebbe dilatare nuovamente.

LAZIO, LE PAROLE DI CORREA

CALCIOMERCATO LAZIO, ECCO CHI RIENTRA DA SALERNO

TORNA ALLA HOMEPAGE