Lazio, per Immobile festa da record. E c'è la data del rientro

22.05.2022 08:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Antonio Pilato - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, per Immobile festa da record. E c'è la data del rientro
TUTTOmercatoWEB.com

RASSEGNA STAMPA - Ciro Immobile vince la classifica dei marcatori per la quarta volta in carriera. È il primo calciatore italiano a centrare questo importante primato. Solo lo svedese Nordhal ha fatto meglio arrivando addirittura a cinque negli anni ’50. Numeri stratosferici per il bomber di Torre Annunziata che in una stagione in cui ha patito diversi problemi fisici ha avuto una media quasi di un gol a partita con 27 centri in 31 presenze. Come riporta la rassegna di Radiosei, con la maglia biancoceleste è la terza volta che riesce a tagliare questo traguardo.

I NUMERI PRECEDENTI - Era già accaduto nelle stagioni 2017/2018 quando aveva totalizzato 29 gol a pari merito con Icardi e nel 2019/2020, l’anno dei 36 sigilli che gli sono valsi anche la Scarpa d’oro e di pareggiare il record di marcature in singolo campionato stabilito da Higuain. Tra i suoi predecessori alla Lazio, tale impresa di affermarsi per tre volte capocannoniere con l’aquila sul petto era riuscita solo a Beppe Signori, il che la dice lunga su quanto stia facendo bene Immobile. Niente da fare quindi per lo juventino Vlahovic che ha chiuso a quota 24 accontentandosi della seconda piazza.

OMAGGIO DEI TIFOSI - Nonostante l’assenza nel match contro il Verona per via dell'infortunio alla caviglia destra (infrazione al malleolo), il caloroso pubblico presente allo stadio Olimpico lo ha omaggiato e coccolato come ha sempre fatto in questi anni. La sua serata è iniziata con la consegna del premio della Lega Calcio come migliore attaccante del torneo, per poi concludersi l'abbraccio dei tifosi sotto la Curva Nord dopo la partita. Un'annata da incorniciare per lui, che da grande campione qual è, vuole continuare a migliorarsi. Adesso si godrà le meritate vacanze per poi rientrare direttamente per il ritiro di Auronzo in programma ad inizio luglio. Salterà quindi gli impegni di giugno della Nazionale, ma d'altronde è giusto che si preservi. 

UFFICIALE - Lazio, Immobile vince la classifica marcatori: il nuovo record

Lazio, pari e gol per il quinto posto: all'Olimpico è amore e festa