Lazio, senti Anderson: "Voglio essere il tuo Hernanes, sogno grandi traguardi. Ripagherò la fiducia di Tare"

10.01.2019 09:00 di Francesco Tringali  articolo letto 13846 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
Lazio, senti Anderson: "Voglio essere il tuo Hernanes, sogno grandi traguardi. Ripagherò la fiducia di Tare"

Trequartista, brasiliano, profeta alla Hernanes, talento alla Felipe Anderson. Anche perchè il cognome è lo stesso: lui è Andrè, 19 anni, talento ex Santos e solita intuizione del ds Tare. Che lo ha lasciato maturare a Salerno, cuocere a fuoco lento prima di servirlo alla Lazio il prossimo luglio. "Quando mi hanno chiamato i biancocelesti ho detto 'mamma mia'. Potevo parlare con altre squadre, ma ho scelto la Lazio", rivela Andrè Anderson, come riporta la rassegna stampa di Radiosei. Talento santista, cresciuto con Colantuono, oggi sotto l'ala laziale di Gregucci. Trequartista tipico brasiliano, pallone e religione. "Prima di arrivare qui ho parlato con Felipe Anderson e Luiz Felipe, mi hanno avveritito subito sulle differenze tra il nostro calcio e quello italiano. Appena mi ambienterò sarà tutto più semplice. Tare punta molto su di me, voglio ripagare tutti. La Lazio è una grande squadra, voglio ripercorrere la strada fatta da Hernanes e Felipe Anderson. Voglio giocare con Lucas Leiva e Luiz Felipe e arrivare a grandi livelli", conclude.