Lazio, su Jony palla alla FIFA: atteso il transfer provvisorio

La vicenda Jony si arricchisce di un altro capitolo: Al Thani vuole 12 milioni, ma la Lazio si è già rivolta alla FIFA per il transfer
15.08.2019 07:46 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, su Jony palla alla FIFA: atteso il transfer provvisorio

La vicenda Jony si prende la scena negli ultimi giorni a ridosso dell'inizio del campionato. Nella giornata di ieri il patron del Malaga Al Thani ha rivendicato il pagamento da parte della Lazio di 12 milioni per liberare il transfer dell'esterno. Da parte sua il club biancoceleste è tranquillo di aver sfruttato una clausola presente nel contratto di Jony e si è rivolto alla FIFA.

LA VICENDA - Come riportato nella rassegna stampa di Radiosei, il tutto inizia a giugno quando il Malaga non riesce ad ottenere la promozione in Liga sul campo. Jony decide così di avvalersi di una clausola presente nel suo contratto che gli permette di lasciare il Malaga in prestito a un anno dalla scadenza del 2020: infatti con il Malaga in B, il calciatore ha diritto al trasferimento in una società di prima divisione che avrebbe garantito il pagamento dell'ingaggio. La Lazio si è fatta avanti e prima non ha ricevuto nessuna opposizione da Al Thani, che poi ha cambiato idea e ha annunciato una battaglia legale. Jony così ha chiesto la risoluzione e ha firmato con i biancocelesti, che hanno chiesto il transfer alla federazione spagnola. Alla richiesta della Liga però il Malaga ha risposto picche, così la Lazio ha impugnato il rifiuto rivolgendosi alla FIFA. Di solito il massimo organismo calcistico mondiale in questi casi rilascia un transfer provvisorio, in attesa di entrare nel merito della vicenda.

I TEMPI - La Lazio è tranquilla e conta di ricevere il transfer provvisorio per il 25 agosto quando la squadra di Inzaghi esordirà a Marassi contro la Sampdoria. In caso contrario la dead line diventa l'1 settembre quando ci sarà il derby con la Roma. L'infortunio di Lulic poi arricchisce la vicenda di un elemento in più: Jony diventa fondamentale per l'11 biancoceleste viste le condizioni ancora non perfette di Lukaku, l'infortunio di Durmisi (che continua a essere in uscita) e quello di Marusic (adattabile a sinistra). 

LAZIO, LE PAROLE DEL PATRON DEL MALAGA AL THANI

LAZIO, DOMENICA AMICHEVOLE CON LA PRIMAVERA

TORNA ALLA HOME PAGE