Milinkovic, la Lazio si affida al Sergente per la lotta scudetto

Il serbo è stato uno dei migliori nella gara di Bergamo e anche questa sera scenderà in campo contro quella che avrebbe dovuto essere la sua suqadra
27.06.2020 09:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Milinkovic, la Lazio si affida al Sergente per la lotta scudetto

La Lazio questa sera è chiamata a ripartire nella gara contro la Fiorentina e per farlo si affiderà a quello che è stato il miglior giocatore della gara di Bergamo. Con un bolide ha firmato il doppio vantaggio dei biancocelesti e anche quando la squadra di Gasperini ha ribaltato la gara è stato uno degli ultimi a mollare. Il  Sergente Milinkovic è pronto a prendersi la Lazio sulle spalle proprio contro quella squadra che ormai nel lontano 2015 doveva essere la sua. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei quella con la Fiorentina sarà sempre una gara speciale per il serbo che nel 2015, quando sembrava ormai tutto fatto per andare a Firenze,  stracciò il contratto e partì direttamente per Roma per legarsi alla società biancoceleste di cui oggi è uno dei leader. Proprio contro i viola segnò il suo primo gol in Serie A e al Gewiss Stadium ha percorso più chilometri di tutti (11,741) giocando 52 palloni e recuperando la sfera per ben 11 volte. La prima certezza è lui e la Lazio ci si affida per invertire la rotta già da questa sera.

FORMELLO - Lazio, Inzaghi fa la conta: forfait Correa, Radu va in panchina

Pancaro: "La Lazio non deve mollare. L'anno dello scudetto noi eravamo a -9"

TORNA ALLA HOME