Serie A, il piano anti-Covid: la Lega valuta le liste aperte

24.10.2020 09:45 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Serie A, il piano anti-Covid: la Lega valuta le liste aperte

Attualmente sono 28 in giocatori positivi in Serie A, distribuiti tra 13 squadre. Un numero già importante, ma soprattutto destinato ad aumentare. Ecco perché in Lega si sta valutando, in via del tutto eccezionale, l'idea di rivedere i parametri delle liste. Oggi le rose delle squadre di Serie A sono composte da 25 giocatori: 4 cresciuti nel vivaio italiano, 4 cresciuti nel vivaio del club e 17 "liberi". Ed è proprio su questi cosiddetti "liberi" che i club di Serie A stanno studiando: l'idea è di allungarli di 3 o 5 in più. Un'ipotesi che, se dovesse trovare l'accordo in Lega, dovrebbe poi passare in Figc per l'approvazione della deroga stagionale. In quel caso si andrebbe a pescare nel mercato degli svincolati per rimpolpare le rose che, in taluni casi, sono ridotte all'osso causa Covid.