Stadio Roma, Raggi: "L'impianto sarà un'opportunità per la città, rispetteremo i patti"

26.04.2019 09:45 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
Stadio Roma, Raggi: "L'impianto sarà un'opportunità per la città, rispetteremo i patti"

Virginia Raggi è decisa a rispettare quanto pattuito finora con i vertici della Roma. Il progetto Tor di Valle, infatti, andrà in porto. Prima, però, la sindaca di Roma vuole dare spazio alle opere pubbliche di cui la Capitale ha bisogno. Ma per dare prova della sua buona fede la prima cittadina ha affidato al Politecnico di Torino il compito di realizzare un'ulteriore - e non dovuta - analisi sul progetto avanzato dalla società giallorossa. In un'intervista rilasciata al quotidiano Avvenire la Raggi ha dichiarato: "Lo stadio si farà e sarà un'opportunità per Roma. Ci sono 800 milioni di investimenti privati e c'è un patto che verrà rispettato: prima saranno realizzate le opere per la comunità, poi toccherà allo stadio. Il percorso è segnato e i tempi decisi. L'iter legislativo va avanti senza rallentamenti. Voglio che tutto sia fatto a regola d'arte".

MILAN, LEONARDO: "LA PARTITA CONTRO LA LAZIO DOVEVA ESSERE SOSPESA"

ROMA, LE PAROLE DI RANIERI: "CHAMPIONS UNICO OBIETTIVO"

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE