PRIMAVERA - Lazio, Raul Moro: "Voglio lavorare al massimo per tornare in prima squadra"

Le parole di Raul Moro, lo spagnolo ieri è stato uno dei protagonisti della vittoria della Primavera contro il Torino per 2-3
22.09.2020 14:18 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Jessica Reatini
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
PRIMAVERA - Lazio, Raul Moro: "Voglio lavorare al massimo per tornare in prima squadra"

Esordio con vittoria quello di ieri per la Lazio Primavera di mister Menichini che ha battuto in trasferta il Torino per 2-3. Uno dei protagonisti del match è stato Raul Moro, autore di una doppietta. L'attaccante spagnolo è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per parlare del match e non solo: “Quella di ieri è stata una partita molto seria da parte di tutta la squadra, sapevamo di dover iniziare con una vittoria e con questo scontro diretto dovevamo fare punti”.

RITORNO IN PRIMAVERA - “La Primavera è la mia squadra e avevo detto che se fossi tornato l’avrei fatto con la testa giusta. Mi fa bene giocare qui perché do tutto per aiutare i miei compagni. Mancano ancora molte partite, la Primavera ancora non mi sta stretta. Se faccio bene posso tornare in prima squadra”.

RIGORE - "Una bella responsabilità quella di calciare il rigore perchè segnarlo ha voluto dire vittoria".

RUOLO - “Adesso mi sono abituato a fare la seconda punta, mi piace anche di più. Due anni fa ero esterno destro, poi mi hanno messo sinistro e non mi piaceva e dopo tre quattro fare invece mi sono trovato bene, è solo questione di abitudine”.

ESORDIO CONTRO LA JUVENTUS - “A Torino è stata un' emozione unica, giocare con i grandi era il mio sogno da bambino, poi contro la Juventus. Penso che se mi fossi allenato un poco di più avrei potuto fare ancora meglio”.

RITIRO - “Stare con la prima squadra è bellissimo, sono 2002 e guardando gli altri della mia età sono pochi quelli che possono allenarsi con i grandi. All’inizio parlavo poco poi soprattutto con gli spagnoli ma alla fine con tutti ho stretto rapporto: Luis, Jony, Patric, Caicedo. Luis mi sprona sempre”.

OBIETTIVI -  “Voglio tornare in prima squadra, adesso sto con la Primavera ma posso sempre risalire, se faccio bene magari posso giocare qualche partita anche con loro”.

CAMPIONATO - “L’anno scorso dicevo che se avessimo continuato avremmo raggiunto i playoff e quest’anno c’è anche la Coppa Italia e la Youth League. È un’opportunità unica. Chi vorrei incontrare? Il Barcellona!. Dobbiamo sempre giocare al massimo, siamo la Lazio e dobbiamo fare bella figura. L’undici di ieri è simile a quello dello scorso anno, i nuovi stanno lavorando bene”.

CALCIOMERCATO LAZIO, IL PUNTO SU ADEKANYE - SPEZIA

LAZIO, IL REPORT DELL'ALLENAMENTO A FORMELLO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE DEL SITO