FORMELLO - Lazio, Milinkovic recuperato: il serbo in gruppo, Berisha per metà seduta

Pubblicato ieri alle 13
19.02.2019 07:05 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Lazio, Milinkovic recuperato: il serbo in gruppo, Berisha per metà seduta

FORMELLO - La Lazio recupera almeno un pezzo. Milinkovic entra in campo coi compagni (molti ragazzi della Primavera) e completa con loro l’allenamento di ripresa. Una seduta tosta, caratterizzata da un lavoro atletico di allunghi dalla linea di fondo fino alla metà campo. Pochi secondi di riposo tra una “vasca” e l’altra: il serbo, alla prima sgambata in gruppo dalla lesione muscolare rimediata con l’Empoli, riesce a portarlo a termine e partecipa anche alla partitella finale a campo ridotto. Si rimetterà a disposizione di Inzaghi già mercoledì a Siviglia per il ritorno dei sedicesimi di Europa League. Una bella notizia.

BERISHA. Qualche dubbio in più sul kosovaro, che “molla” durante la fase atletica. Aveva alzato bandiera bianca contro Empoli, Siviglia e Genoa per colpa di un affaticamento muscolare. Forse ancora troppo presto per affrontare un lavoro del genere: l’ex Salisburgo si ferma dopo il secondo allungo e rientra negli spogliatoi. Resiste invece Durmisi, l’altro infortunato (fastidio al polpaccio) che si rivede in campo dopo la mancata convocazione per il match di Marassi.

INFERMERIA. Radu, dei titolari di ieri, è l’unico a non svolgere in gruppo nemmeno il riscaldamento senza palla. È alle prese con un attacco gastrointestinale. Non ci sono comunque preoccupazioni sulle sue condizioni e dovrebbe farcela per il secondo round con gli spagnoli di mercoledì. Ai box ci sono Wallace (rientro fine febbraio), Lukaku (ricondizionamento atletico, tempi di recupero indefiniti), Parolo (distorsione alla caviglia), Luiz Felipe (da valutare l’entità del nuovo stop muscolare), Bastos e Luis Alberto (entrambi stirati, fuori una ventina di giorni). Per sopperire alle assenze sono stati chiamati i giovani Primavera Silva, Kalaj, Baxevanos, Zitelli, Bianchi, Mohamed e Capanni. Domani a Formello sarà già tempo di rifinitura.