FORMELLO - Lazio, riecco Immobile e Milinkovic. Caicedo ok, e Leiva...

Pubblicato il 20/11 alle ore 12.36
21.11.2018 07:20 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 9397 volte
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
FORMELLO - Lazio, riecco Immobile e Milinkovic. Caicedo ok, e Leiva...

FORMELLO - La settimana anti-Milan inizia sotto al diluvio. Le prove tattiche della Lazio no, scatteranno quando rientreranno tutti i nazionali. Ma qualche big è già tornato alla base allargando la rosa di Inzaghi alla ripresa degli allenamenti (ore 11): Immobile, Milinkovic, Bastos, Murgia e Badelj sono in gruppo e svolgono regolarmente l’intera seduta, compresa la partitella a campo ridotto. I loro impegni internazionali sono terminati, non ancora quelli di Strakosha, Caceres, Acerbi, Marusic, Berisha e Pedro Neto. 

RITORNI. Segnali positivi da Milinkovic, rientrato a Formello la settimana scorsa con un leggero affaticamento al flessore. Per lui tre gol nella partitella finale, uno su un assist di tacco di Luis Alberto (che ha bissato subito dopo per servire Rossi). Il serbo non è in dubbio per il Milan. Così come Caicedo, oggi in campo per un lavoro differenziato con il pallone e poi una corsa sostenuta lungo la fascia. Da domani dovrebbe tornare insieme al resto dei compagni. Si era fermato prima della sfida con il Marsiglia, ha saltato la gara di Europa League e poi la trasferta di Reggio Emilia con il Sassuolo. 

INFERMERIA. Qualche apprensione in più c’è sulle condizioni di Leiva: il brasiliano ha svolto ieri gli accertamenti in Paideia per un nuovo fastidio all’adduttore, gli esami hanno escluso lesioni muscolari, per questo potrebbe farcela a rientrare per domenica. Il ritorno in gruppo, salvo nuovi stop, dovrebbe essere previsto per giovedì pomeriggio. Salterà la doppia seduta fissata per domani (9.30 e 15.30). Avrà due-tre giorni per convincere Inzaghi. Il dubbio maggiore resta quello sulla trequarti, per la maglia alle spalle di Immobile: il rientro imminente di Caicedo, lo stato di forma di Correa, l'allenamento convincente di oggi di Luis Alberto (tornato dal weekend a Siviglia, sabato aveva saltato il test con la Cavese). Il solito ballottaggio a tre che si risolverà a ridosso del match.