FORMELLO - Lazio, ripresa con vista derby. Gruppo (quasi) al completo, riecco Lukaku

28.08.2019 07:31 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Lazio, ripresa con vista derby. Gruppo (quasi) al completo, riecco Lukaku

Comincia ufficialmente la settimana del derby. Sono passate da poco le 18 quando in campo arrivano man mano tutti i calciatori biancocelesti. Occhi puntati soprattutto su Acerbi, Leiva e Caicedo. Il primo era uscito malconcio dalla sfida contro la Sampdoria, gli altri due avevano strappato la convocazione per Marassi ma non erano stati rischiati. Tutti e tre svolgono l'intero allenamento con la squadra senza particolari problemi, facendo sorridere Inzaghi. Il centrocampista brasiliano e l'attaccante ecuadoregno, durante la fase di possesso si muovono inizialmente da jolly (successivamente Radu) per evitare i contrasti più duri, ma sono ormai pienamente recuperati e si faranno trovare pronti per la partita con la Roma. Si rivede anche Jony, rimasto a riposo sabato e ancora in attesa del transfer dalla Fifa per poter scendere in campo in partite ufficiali. La Lazio aspetta novità in settimana. Unici assenti Wallace, Durmisi e Jorge Silva. 

SORPRESA LUKAKU - Riecco Lukaku, ed è proprio il caso di dirlo. L'esterno belga si rivede in campo dopo esser stato fuori per diversi mesi. Non gioca una partita ufficiale dallo scorso gennaio (prima giornata del girone di ritorno contro il Napoli). Inzaghi e la squadra lo accolgono calorosamente tributandogli anche un applauso prima dell'inizio della seduta. Lavoro atletico sul campo insieme al gruppo, poi un differenziato insieme a Bianchini nella seconda parte di lavoro. Lukaku è sulla via del recupero, procederà con cautela ma spera di poter strappare una convocazione dopo la sosta del campionato e rientrare per la terza giornata. Nel finale il belga prende parte anche alla partitella a campo ridotto. Una notizia più che positiva per Inzaghi che potrà contare anche su di lui sulla fascia sinistra. 

LA SEDUTA - Inzaghi richiama la squadra al centro del campo, si complimenta con i suoi per la vittoria di Marassi, poi da il via alla prima seduta della settimana. Riscaldamento iniziale, poi una fase atletica, infine un lavoro incentrato sul possesso palla. Nella parte conclusiva dell'allenamento, Inzaghi divide la squadra in due: chi ha giocato con la Sampdoria raggiunge la via degli spogliatoi, il resto del gruppo invece si dedica ad una partitella a campo ridotto sul campo. 

LAZIO, DURMISI IN USCITA

LAZIO, LUKAKU SCALDA I MOTORI

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 27/06 alle 19.30