MOVIOLA - Sampdoria - Lazio, svarione per Fabbri: l'episodio che fa infuriare Milinkovic

06.12.2021 07:24 di Saverio Cucina Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
MOVIOLA - Sampdoria - Lazio, svarione per Fabbri: l'episodio che fa infuriare Milinkovic
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Una vittoria in trasferta per la Lazio nel match numero 12 diretto da Michael Fabbri con i biancocelesti, per un bilancio che si aggiorna così a 8 vittorie biancocelesti, un pareggio e 3 sconfitte. Di certo non impeccabile la prestazione del fischietto della sezione Ravenna, macchiata dal fallo evidente non ravvisato ai danni di Milinkovic che ha poi scatenato la reazione comunque improvvida del numero 21 laziale. A seguire gli episodi arbitrali più significativi della gara:

PRIMO TEMPO

8' - Scaramucce tra Marusic e Candreva a seguito di un contrasto piuttosto innocuo. Fabbri si limita a placare gli animi redarguendo i due.

13' - Brutto fallo di Candreva che sgambetta da dietro Zaccagni partito in velocità: ammonizione per l'ex laziale, prima sanzione della gara.

32' - Contrasto tra Verre e Cataldi a pochi metri dal vertice dell'area di rigore blucerchiata. Il biancoceleste sembrava in anticipo e rimane leggermente contuso: poteva starci il calcio di punizione per la Lazio.

38' - Ennesimo spunto di Zaccagni che supera palla al piede Gabbiadini e Bereszynski: quest'ultimo lo aggancia da dietro rimediando il secondo giallo della gara.

40' - Altro giallo tra le fila della Samp: questa volta è Quagliarella a finire nel taccuino di Fabbri per un intervento in ritardo su Pedro.

45' - Segnalato un solo minuto di recupero.

SECONDO TEMPO

53' - Pestone vistoso e in netto ritardo di Caputo su Zaccagni: solo calcio di punizione per il biancoceleste.

66' - Fallo evidente nei confronti di Milinkovic che subisce una vistosa trattenuta da Adrien Silva: Fabbri lascia correre, scatenando l'ira del serbo.

67' - Sul proseguo dell'azione fallo di Milinkovic a centrocampo. Fabbri lo ammonisce, il serbo va su tutte le furie riferendo qualcosa di troppo al direttore di gara: secondo giallo e rosso per il biancoceleste. Ingenuo il serbo nel perdere le staffe, ma tutto nasce da uno svarione inspiegabile del fischietto romagnolo nell'azione precedente.

79' - Sgasata di Lazzari, Adrien Silva lo tampona: punizione Lazio e giallo anche per il 5 blucerchiato.

90' - Concessi 4 minuti di recupero.

Pubblicato il 5/12 alle ore 20