Lazio, Immobile: "Abbiamo meritato di vincere, ci è stata rubata fino al 120esimo"

Pubblicato il 31/01 alle 23.50
01.02.2019 07:22 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di FOTO PHOTOVIEWS
Lazio, Immobile: "Abbiamo meritato di vincere, ci è stata rubata fino al 120esimo"

Al termine della sfida tra Inter e Lazio Ciro Immobile è intervenuto ai microfoni di Rai Sport: "Ho festeggiato alla grandissima il mio onomastico, non ci poteva essere modo migliore. La squadra ha meritato, c'era stata rubata fino al 120esimo. C'è stata questa cosa del rigore, lo voglio rivedere perché dal campo ho capito poco. Se c'è una squadra che meritava di vincere questa partita quella è la Lazio. Come faccio a correre così tanto? Ci metto il cuore, l'anima, giocare al calcio è quello che amo fare fin da piccolo. Il Milan in semifinale? Una bella sfida, speriamo nella rivincita. Le ultime partite? Col Napoli non siamo stati noi, con la Juve qualche episodio ci ha penalizzati. Stasera abbiamo riscattato anche la partita di domenica. Adesso pensiamo ai festeggiamenti e poi da domani testa al Frosinone".

Immobile ha parlato poi anche a Lazio Style Channel: “Abbiamo fatto una partita strepitosa. Non possiamo rimproverarci nulla, ci siamo ripresi anche l’ingiustizia di domenica contro la Juventus. Ci prendiamo questa semifinale, ce la siamo meritata. Il mister delle nostre qualità ci parla dal ritiro, ma ce ne stiamo rendendo conto solo adesso dopo aver incontrato squadre forti. Potevamo fare di più contro Napoli e Juventus, per migliorare pensiamo sempre a quello che non è stato. L’esultanza? Viene rabbiosa per come è andata la gara, meritavamo questo gol. Siamo felici, il gruppo è compatto. Stiamo maturando e facendo qualcosa di più. Stiamo giocando bene: il Tucu, Luis Alberto e Sergej sono fantastici, stanno facendo un lavoro incredibile. Il gol è arrivato dopo un uno-due con Felipe, tutti sono importanti. Riza ha dato una mano, Parolo anche ha segnato il rigore”.