Lazio - Inter è Immobile contro Lukaku. E Ciro vede Signori...

I bomber di Inzaghi e Conte sono i protagonisti attesi del big match dell'Olimpico: dal confronto in campo a quello sui numeri.
04.10.2020 08:05 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio - Inter è Immobile contro Lukaku. E Ciro vede Signori...

LAZIO - INTER, IMMOBILE CONTRO LUKAKU - L'ultima immagine di un Lazio-Inter è quella dell'urlo di Milinkovic dello scorso 16 febbraio dopo aver ribaltato Conte: colpo di suola e sinistro in buca che sigla la rimonta e scrive il 2-1 sul tabellone. Sugli spalti i tifosi impazziti di gioia, una serata magica che consegnava la Lazio in testa alla classifica con il sogno scudetto vivo più che mai. Oggi è di nuovo biancocelesti contro nerazzurri, ma è cambiato tutto soprattutto nell'ambiente. L'Olimpico sarà deserto, in condizioni diverse avrebbe accolto migliaia di spettatori. CIò che resta è lo scontro tra Immobile e Lukaku, i due bomber di Inzaghi e Conte.

I NUMERI - Ciro ha chiuso con la Scarpa d'Oro per i suoi 36 gol in campionato, 39 in stagione in 44 partite, contando anche le coppe. Romelu, invece, si è fermato a 34 in 51 gare. Sono due killer dell'area di rigore, i terminali del gioco delle due squadre, sono loro a fare la differenza. Come riporta la rassegna di Radiosei, per il belga la Lazio è la formazione contro cui ha giocato più minuti (173) senza riuscire a segnare. Ciro in carriera ha punito l'Inter quattro volte, una sola con la maglia biancoceleste nell'ultimo scontro del 16 febbraio. Vuole riscrivere le statistiche, anche quelle dei cannonieri all time della storia della Lazio: è a 126 gol, Signori dista una sola lunghezza, mentre Piola è fermo a 159. Stimoli in più per trascinare i biancocelesti.

Lazio - Inter, probabili formazioni: due recuperi importanti per Inzaghi 

RIVIVI LA DIRETTA - Lazio, Inzaghi: "Giuste tutte queste aspettative. Mercato? Che chiuda presto..."

Torna alla home page