Lazio, news Immobile: le 8 scelte di Sarri senza Ciro e com'è andata

20.10.2022 07:22 di Carlo Roscito Twitter:    vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, news Immobile: le 8 scelte di Sarri senza Ciro e com'è andata
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Lazio senza Immobile, fermato da una lesione di secondo grado al bicipite femorale sinistro. E ora come si fa? Sarri comincerà a studiare le soluzioni in vista della trasferta con l'Atalanta già da oggi pomeriggio. Lo stop, purtroppo, si allungherà fino all'inizio del 2023 vista l'entità del problema muscolare. Val la pena schematizzare le scelte fatte dal tecnico in assenza del suo bomber, sempre titolare finora. L'unico a non partire mai dalla panchina. Per 8 volte, invece, l'allenatore ci ha dovuto rinunciare nella scorsa stagione, naturalmente sempre per motivazioni cliniche. Il primo stop il 3 ottobre 2021 nella nefasta gara di Bologna: 3-0 per i rossoblù, una Lazio bruttissima che quel giorno si presentò con Muriqi centravanti e con Felipe Anderson e Pedro ai suoi lati. Oltre a Ciro, fuori per un fastidio alla coscia, in quel periodo c'era ai box  Zaccagni. Interpreti diversi, invece, il 20 novembre successivo contro la Juventus all'Olimpico: Immobile out per un guaio al polpaccio, Sarri optò per il tridente leggero con Felipe Anderson-Zaccagni larghi e la versione falso nueve di Pedro. Finì 0-2 per la squadra di Allegri. Non andò bene già dal primo tempo, nella ripresa ci fu il cambio tra Felipe e lo spagnolo che venne riallargato sulla fascia con il brasiliano in mezzo. Una soluzione riproposta a fine 2021 nelle due gare consecutive contro Genoa e Venezia, gli unici due successi senza Immobile (fermato dal Covid): Felipe Anderson al centro del reparto con Pedro e Zaccagni sulle corsie esterne.

DECISIONI. Contro i liguri, il 17 dicembre 2021, 3-1 firmato da Pedro, Acerbi e Zaccagni. Confortante soprattutto l'azione del vantaggio: palla strappata in pressing da Felipe Anderson e assist per il sinistro di Pedro. La seconda vittoria ravvicinata il 22 dicembre 2021 a Venezia: tridente identico, ancora in gol Pedro, Acerbi e Luis Alberto, entrato a gara in corso. Si arriva al 2022, il primo rammarico con Immobile fuori (influenza) arriva il 17 febbraio in Europa League contro il Porto: match d'andata in Portogallo, 2-1 subìto in rimonta dopo il gol di Zaccagni. Sarri scelse di nuovo Felipe con Pedro e Zaccagni ai suoi fianchi. Pochi giorni dopo, a Udine (20 febbraio), ci fu una doppia beffa: Pedro si fece male dopo pochi minuti e lasciò il posto a Cabral, aggiunto alla rosa alla fine del mercato invernale. Il capoverdiano, piazzato come riferimento centrale, "costrinse" Felipe Anderson a tornare sulla fascia. Dinamica simile, viste le condizioni precarie di Pedro, nelle due giornate conclusive dello scorso campionato. A Torino contro la Juventus (2-2) e in casa con il Verona (3-3-) venne rilanciato Cabral dall'inizio con Felipe Anderson e Zaccagni sulle fasce. Il conto è presto fatto: 8 partite senza Immobile, 2 sole vittorie contro squadre poi retrocesse al termine della Serie A. La Lazio è chiamata a stringere i denti e a incrociare le dita.

LE 8 SCELTE DI SARRI SENZA IMMOBILE NELLA SCORSA STAGIONE (CON I GOL SEGNATI DAL TRIDENTE)

- Bologna-Lazio 3-0 (3 ottobre 2021): Felipe Anderson-Muriqi-Pedro

- Lazio-Juventus 0-2 (20 novembre 2021): Felipe Anderson-Pedro-Zaccagni 

- Lazio-Genoa 3-1 (17 dicembre 2021): Pedro-Felipe Anderson-Zaccagni (1 gol Pedro, 1 gol Zaccagni)

- Venezia-Lazio 1-3 (22 dicembre 2021): Pedro-Felipe Anderson-Zaccagni (1 gol Pedro)

- Porto-Lazio 2-1 (17 febbraio 2022): Pedro-Felipe Anderson-Zaccagni (1 gol Zaccagni)

- Udinese-Lazio 1-1 (20 febbraio 2022): Pedro-Felipe Anderson-Zaccagni (1 gol Felipe Anderson)

- Juventus-Lazio 2-2 (16 maggio 2022): Felipe Anderson-Cabral-Zaccagni

- Lazio-Verona 3-3 (21 maggio 2022): Felipe Anderson, Cabral, Zaccagni (1 gol Cabral, 1 gol Felipe Anderson, 1 gol Pedro)

Pubblicato il 19/10