Nastasic: "Lazio grande squadra, ha meritato con la Juve. Per lo Scudetto dico..."

27.12.2019 07:30 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Nastasic: "Lazio grande squadra, ha meritato con la Juve. Per lo Scudetto dico..."

Di giorno, il sole caldo e le spiagge bianche. Di notte, i grattacieli illuminati e i ristoranti esclusivi. Instagrammata in tutti i modi possibili, è lei la regina delle vacanze di Natale dei calciatori. Dubai si è riempita di stelle del pallone e dello sport in genere. Tanti giocatori della Serie A, compresi i laziali, hanno scelto di trascorrere le ferie all’ombra della Burj Khalifa, la torre che domina la città. Anche qualche vecchia conoscenza del nostro campionato ha scelto gli Emirati Arabi per rilassarsi durante la sosta: tra questi, Matija Nastasic, ex difensore di Fiorentina e Manchester City. Da quattro anni allo Schalke 04, il centrale è stato spesso al centro di voci di mercato che hanno riguardato la Lazio. Classe 1993, è nel pieno della maturità calcistica, ha già collezionato 29 presenze con la nazionale serba. Nonostante il trasferimento in Bundesliga, il 26enne continua a seguire il campionato italiano. “Secondo me la favorita per lo Scudetto quest’anno è l’Inter di Conte”, ha rivelato Nastasic ai nostri microfoni. Le inseguitrici più accreditate, ovviamente, sono Juventus e Lazio. La sfida di Riyad ha portato grande entusiasmo in casa biancoceleste e l’ex viola non è rimasto del tutto spiazzato dall’esito della finale: “Non ti aspetti mai che la Juve possa perdere due partite nel giro di due settimane contro lo stesso avversario. Ma la Lazio è in un momento di forma straordinario ed è una grande squadra. Ha assolutamente meritato di vincere la Supercoppa Italiana”. Il calciatore nato a Valjevo ha poi fatto chiarezza intorno ai rumors che lo avrebbero voluto vicino al ritorno in Italia, magari nella Capitale. “Non c’è mai stata una vera trattativa con la Lazio, mentre in passato la Roma aveva fatto un’offerta importante, ma l’allenatore ha voluto fortemente che io rimanessi. Anche per questo motivo ho rinnovato il contratto fino al 2022”. Il presente è allo Schalke, ma non possiamo escludere di rivederlo in Serie A: “Mi piacerebbe davvero tornare in Italia, speriamo che in futuro ci possa essere questa possibilità”. Professionista esemplare, non sgarra neanche in vacanza. Acqua sì, champagne no. Prima di congedarsi e di fare ritorno al Bulgari Resort con la bella Jelena, Nastasic ci lascia con un commento sul periodo nero che sta attraversando la Fiorentina: “Davvero male, incredibile. Spero che si riprenda, ma ho come la sensazione che sarà un anno molto brutto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge

Pubblicato il 26/12 alle 17.00