Atalanta - Lazio, Milinkovic: "Chi critica non capisce niente di calcio"

16.05.2019 07:02 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Atalanta - Lazio, Milinkovic: "Chi critica non capisce niente di calcio"

L'uomo che ha sbloccato la finale di Coppa Italia portando il punteggio in favore della Lazio, Sergej Milinkovic-Savic, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel al termine del match: "Questa vittoria non è per me né per Correa, è per tutti noi che abbiamo fatto tante partite per arrivare qui. Una gara molto intensa, l'abbiamo meritata. Con il Milan è stata dura per me dopo l'infortunio, ma ho fatto il massimo con lo staff medico che mi ha preparato per la partita. Il mister mi ha fatto entrare ed è andata bene, era da dopo Milano che mi preparavo per questa partita. C'è stata tanta tensione, nel primo tempo è stata dura. Nella ripresa ci si aspettava che loro facessero bene ma noi abbiamo fatto due gol in cinque minuti che li hanno ammazzati, poi abbiamo chiuso bene. I miei amici? Sono tutti in Tevere, spero di trovare loro dopo e stare insieme. Domani è giorno libero e passeremo una bella giornata, ma poi si comincia subito a preparare la partita con il Bologna. Immobile? La gente guarda solo chi segna quanto segna, bisogna guardare anche il lavoro che c'è dietro. Non era importante chi avrebbe segnato: oggi l'abbiamo fatto io e Tucu, la prossima volta lo farà lui. Se qualcuno commenta così è perché non capisce di calcio e non vede quello che c'è dietro".

Pubblicato il 16-05 alle 00.06