Copenaghen, Vavro: "Ero alla Lazio quando ho pensato di lasciare il calcio"

13.04.2022 19:05 di Ludovica Lamboglia Twitter:    vedi letture
Fonte: Discovery +
Copenaghen, Vavro: "Ero alla Lazio quando ho pensato di lasciare il calcio"

Denis Vavro è da mesi un difensore del Copenaghen. Nella finestra di calciomercato invernale lo slovacco ha salutato la Lazio ed è sbarcato nel club danese con la formula del prestito, dove sta vivendo un bellissimo periodo. Denis Vavro ha svelato ai microfoni di Discovery+ di aver pensato quando era alla Lazio di voler smettere di giocare a calcio. Di seguito le sue dichiarazioni in merito: "A volte ho pensato: 'Va bene, sto interrompendo la mia carriera calcistica'. Non faceva per niente per me sedermi in panchina o in tribuna. Così ho detto al mio agente che non mi piaceva più giocare a calcio. La mia testa era così stanca. Ho detto alla mia famiglia: 'Gioco nella Lazio fino alla scadenza del contratto e guadagno i soldi, poi concludo la mia carriera calcistica'. Non mi piaceva il calcio. Non ho visto nessuna partita. In TV invece ho guardato solo film".