Lazio, Immobile: "Felici che Inzaghi sia rimasto, lotteremo per il 4° posto"

Immobile è tornato a segnare in nazionale dopo due anni, togliendosi un grosso peso dalle spalle. Ora può tornare a volare insieme alla Lazio.
10.09.2019 07:03 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Immobile: "Felici che Inzaghi sia rimasto, lotteremo per il 4° posto"

Ciro Immobile ha spezzato le catene della sua maledizione, e ora può tornare a volare insieme alla sua Lazio. Il digiuno in nazionale è pesato come un macigno anche sulle sue prestazioni in biancoceleste. L'attaccante partenopeo ha giocato per due anni con il fardello di un gol che non arrivava in azzurro: “Ho sofferto un po’ la mancata qualificazione ai Mondiali, poi lo scorso anno nemmeno con la Lazio è andata benissimo. Ho passato dei momenti difficili a livello di infortuni e brutte prestazioni, ci sta. Quando arrivi in nazionale scarico dal club poi è ovvio che non riesci a dare il massimo. Quest’anno sono partito bene e stasera (ieri ndr) ci voleva questo gol, anche per il morale. Io mi lamento sempre quando non riesco a segnare e sbaglio gol facili. Ringrazio la mia famiglia che mi ha dovuto sopportare”. Tutto risolto, quindi, il Re del gol di due stagioni fa sta tornando. E ha fisso in testa il traguardo da raggiungere con la Lazio: “Siamo partiti bene, tutto il gruppo è felice che Inzaghi sia rimasto. Abbiamo fatto un buon mercato. Sappiamo che ci sono tante squadre che lottano per il quarto posto, ma è il nostro obiettivo”.

EURO 2020, L'ITALIA VERSO LA QUALIFICAZIONE

ITALIA, LE PAROLE DI ACERBI

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 9/9