Lazio, Strakosha: "La salute prima di tutto, adesso il calcio viene dopo"

Il portiere della Lazio Thomas Strakosha ha parlato alla tv albanese della situazione in Italia: le sue parole sull'emergenza in corso
12.03.2020 10:20 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Strakosha: "La salute prima di tutto, adesso il calcio viene dopo"

L'Italia è al centro dell'emergenza coronavirus, che piano piano si sta espandendo in tutta Europa. Anche in Albania ci sono i primi casi di positività e Top Channel ha intervistato il portiere della Lazio Thomas Strakosha, per avere un quadro della situazione oltre l'Adriatico: "Sono giorni difficili in cui affrontiamo una situazione nuova. Il virus sembrava lontano quando era in Cina, ma è arrivato subito anche in Europa. Con il club abbiamo preso accordi per rimanere tutti a casa per almeno una settimana. Ci è stato dato un programma per continuare ad allenarci a casa. Da casa possiamo uscire soltanto per le cose eseenziali, tipo andare al supermercato o in farmacia".

LA SOSPENSIONE DEL CAMPIONATO - "La cosa più importante è la salute delle persone, il calcio verrà dopo. Ora siamo preoccupati per le nostre famiglie e tutte le persone".

MESSAGGIO PER GLI ALBANESI - "La prima cosa è rispettare le misure che il governo prenderà. Tutti possono dare il loro contributo per risolvere la situazione, non soltanto ascoltando le notizie e pensando che il virus non ci colpirà. Non bisogna farsi prendere dal panico, perché il panico porta a commettere degli errori. Bisogna stare insieme alla famiglie a casa".

LAZIO, LA DIRETTA INSTAGRAM DI IMMOBILE

LAZIO, LUIS ALBERTO SUL CORONAVIRUS

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE